La prova del cuoco – Puntata del 06/04/2012 – Ricette con Alessandra Spisni, Casa Cerici, caccia al cuoco e tanto altro.

Sigla ed ecco Antonella che, come al solito, dopo aver percorso lo studio, raggiunge immediatamente Andrea al pianoforte per i saluti iniziali. Oggi, Anto non ha quasi più voce e pensa che per Pasqua andrà a farsi benedire, visto che ne ha sempre una. Ancora qualche battuta e si inizia con ‘Caccia al cuoco‘, la seconda fase, sempre ad eliminazone diretta, che vede protagonisti Fabrizio Rivaroli contro Mattia Manetti.

Sono due tra i cuochi che hanno già passato il primo turno e che ora si sfidano per cercare di arrivare in finale ed aggudicarsi un posto nel cast fisso del programma, dalla prossima edizione. A doverli giudicare, come sempre, Paola Ricas, Nicola Santini ed il pubblico in studio. Involtini di rombo con caponatina di melanzane la proposta di Fabrizio, terrina di verdure con composta di cipolle quella di Mattia. Concorrenti che abbiamo già conosciuto e che ora più che mai devono essere precisi, soprattutto nei tempi, poiché Nicola annuncia che, insieme a Paola, guarderà anche le sottigliezze.

Siamo ai giudizi: Nicola fa i complimenti ad entrambi, molto migliorati rispetto alla loro prima volta, piatti interessanti, nel piatto di Fabrizio ha trovato però più cromatismo, quindi vota per lui, Paola Ricas vota per Mattia, perchè il piatto le è piaciuto molto, mentre dell’altro è rimasta scettica su alcuni passaggi.

Il pubblico, determinante, ha scelto Fabrizio, che quindi passa alla fase successiva.

Ed ora la mazurka introduce l’allegra Alessandra Spisni, la quale, dopo aver parlato con Antonella, che è dovuta ricorrere ancora agli antistaminici poiché questa notte si è di nuovo gonfiata per aver mangiato due fette di salame, presenta la ricetta di oggi, la corona lievitata.

Sbricioliamo in una ciotola il panetto di lievito, lo stemperiamo con un goccio d’acqua e un pizzico di farina, amalgamiamo formando il lievitino e lo mettiamo a lievitare per circa un’ora. Aggiugiamo poi lo zucchero, la scorza di uno o due limoni grattugiati,la farina, tutto il misto di canditi, i fichi secchi spezzettati, il latte, la panna, amalgamiamo tutto e anche questo lo mettiamo a lievitare ancora un’oretta. Foderiamo con carta forno una tortiera a cerniera, mettiamo dentro il composto, ultimiamo con granella di zucchero, canditi e ciliegie e inforniamo per circa 40 minuti a 180°. Buon appetito!

Gianfranco Pascucci oggi parla della sogliola, un pesce a carne bianca morbidissimo, che si può cucinare in tantissimi modi. Lui oggi ne propone la cottura al vapore con le erbe aromatiche (rosmarino, salvia, basilico e altre a piacere a seconda dei gusti), precisando che deve cuocere solo tre minuti.

Ed ora ci addentriamo nei meandri di Casa Clerici, dove Antonella, ispirandosi ad un ricetta tratta dal suo ultimo libro, propone delle finte tagliatelle di frittata.

Prepariamo il sugo facendo rosolare il cipollotto tagliato finemente ed aggiungendo poi la passata di pomodoro e un pizzico di sale. In una ciotola rompiamo le uova, saliamo leggermente, le sbattiamo e facciamo la classica frittata o delle piccole frittatine. Una volta preparate quest’ultime, arrotoliamo le frittatine, le tagliamo a tagliatelle, ci mettiamo sopra un po’ di sugo, che deve risultare abbastanza denso, spolveriamo con il grana e accompagniamo con la focaccia e dei fagiolini. Buon appetito!

Dopo il gioco del ‘Fidati di me‘, in cui oggi Alessandra aiuta Antonella e insieme fanno vincere 200 euro mimando il ‘rombo allo spumante‘, ecco la gara dei cuochi con GianPiero Fava nel pomodoro, Gilberto Rossi nel peperone. Con loro i due concorrenti Paola Bianchi e Samuele Bussoletti che oggi arrivano all’ultimo giorno di gara e si contendono i 5 mila euro in palio. Premio che entrambi vorrebbero vincere, visto che hanno un sacco di regali da fare ai loro familiari e in pratica li hanno già spesi prima ancora di averli vinti. Samuele racconta poi della sua passione per le coltivazioni e dell’orto che possiede.

A giudicare Paola Ricas che, dopo aver assaggiato le due proposte ed esser stata indecisa sino all’ultimo, assegna 2 punti al pomodoro e 3 al peperone. Essendo stati i due concorrenti finora in parità, la vittoria va al peperone e a Samuele, che vince i 5 mila euro.

A domani con La prova del cuoco.

———————————————————————————————————————–

UnDueTre.com è anche su Facebook e su Twitter!

Se vuoi essere sempre informato sul mondo dello spettacolo clicca Mi piace su questa pagina e seguici su Twitter.

———————————————————————————————————————–