Zodiaco – Il libro perduto – Prima puntata del 11/04/2012 – Anticipazioni, cast, trama e foto.

Debutta questa sera, su Raidue, una nuova serie, ‘Zodiaco – Il libro perduto‘, seguito della fiction trasmessa nel 2008, Zodiaco, che vedeva nei panni di un poliziotto che indagava su delitti legati al mondo dell’esoterismo Massimo Poggio. In questa seconda serie il protagonista è invece interpretato da Sergio Assisi (Julian Savelli), e con lui, tra gli interpreti e i personaggi principali: Magdalena Grochowska (Eva Gruber), Antonia Liskova (Ester Musso), Andrea Bosca (Matteo Rossi), Marina Tagliaferri (Grazia Musso), Giorgia Salari (Lea Daverio), Marc Tainon (Riccardo Santandrea), Riccardo Marzuoli (Davide Staderini).

La trama generale della serie: Ester scopre che il collegio in cui è stato ammesso Riccardo, ultimo discendente della sua famiglia, la potente dinastia dei Santandrea, è uno di quelli in cui aveva insegnato il celebre scrittore di profezie Nostradamus, e che è anche sede di una setta segreta molto pericolosa, che si ispira proprio alla figura di Nostradamus e ai suoi vaticini. Ester fa appena in tempo ad esternare le sue paure all’archeologo Julian Savelli, che in realtà è un agente di Scotland Yard sotto copertura, che muore in un incidente stradale, in circostanze che però rimangono avvolte nel mistero. L’indagine viene immediatamente affidata a Savelli, che si ritrova a investigare accanto a una dirigente del distretto di polizia locale, Eva Gruber. L’agente è convinto che dietro la morte di Ester ci sia proprio la setta di cui la donna gli aveva parlato, che nel frattempo ha avvicinato il giovane Riccardo. Lo Zodiaco, per quella sorta di legame ancestrale che esiste tra i gemelli, ‘sente’ che la sorella è stata uccisa e decide di evadere per vendicarne la morte. Dalla fuga dello Zodiaco iniziano una serie di omicidi-suicidi di cui lui è immediatamente sospettato come colpevole.

Eva e Julian si rendono conto che anche se lo Zodiaco sembra essere il colpevole naturale qualcosa non torna. E scoprono anche che la setta ha un potere assoluto sui suoi adepti, strumenti nelle mani dei suoi capi. Al punto che forse lo stesso Zodiaco, potrebbe essere solo l’esecutore della loro perversa volontà. Eppure sono proprio loro, adesso, a essere decimati da un nuovo serial killer, che agisce con le stesse modalità dello Zodiaco. Chi è? E di cosa si sta vendicando?

Infine la trama della prima puntata in onda quest’oggi, in prima serata, su Raidue.

E’ il giorno di inaugurazione dell’anno scolastico del collegio San Filippo a Castel del Fiume, una cittadina in provincia di Torino. Riccardo Santandrea, scampato alla strage della sua famiglia operata dello Zodiaco, sta per cominciare i suoi studi. Ester, che è tornata a vivere a Londra, sta arrivando per festeggiarlo. Ma lungo la strada, mentre dall’aeroporto raggiunge in auto il collegio, muore in un tragico e misterioso incidente. Il commissatio Eva Gruber, incaricata dell’indagine, è costretta presto ad archiviare il caso, ma non è convinta che si sia trattato di una fatalità. Ad accentuare i suoi dubbi è Julian Savelli, un archeologo inglese di origine italiana, che Eva scopre presto essere in realtà un agente di Scotland Yard. Julian aveva conosciuto Ester a Londra e le aveva rivelato che in quel collegio si nascondeva una setta segreta legata al culto di Nostradamus, il grande veggente da cui discende lo Zodiaco.

Il quale quando ‘sente’ la morte di Ester, sua sorella gemella, evade dal carcere di massima sicurezza per vendicarla…