I menù di Benedetta – Puntata del 16/04/2012 – Le ricette del ‘menù da surgelare’

Delle ‘ricettine‘ da leccarsi le dita, quest’oggi, su UnDueTre.com. A proporle è Benedetta Parodi all’interno del suo programma I menù di Benedetta, in onda dal lunedì al venerdì, alle 17:55, su La7. Quest’oggi, Benedetta si cimenterà nella preparazione delle ricette del ‘menù da surgelare‘. “Un menù molto pratico, di quelli che piacciono a me“, spiega Benedetta, raccomandando, “bisogna avere un freezer abbastanza grande, perchè tutto quello che cucineremo si potrà surgelare ed utilizzare, poi, al momento opportuno“. La nostra cuoca, tuttavia, oltre che fare i conti con le insidie della cucina, quest’oggi si è ritrovata a dover accudire il piccolo Dieghino, che, per le ragioni chiarite la scorsa puntata (la tata ha preso le ferie!), dovrà soggiornare in casa Parodi per qualche giorno. “Selvaggio come un gatto“, lo definisce Benedetta, notando che nemmeno l’amena presenza dell’ospite di oggi ha placato il piccolo Diego.

Ospite in cucina, quest’oggi, “una miss Italia un po’ scaduta“, ovvero Cristina Chiabotto. In realtà, la bella Cristina, ha alle spalle un’esperienza televisiva di tutto rispetto, ma della corona di Miss Italia è difficile liberarsene. Vi proponiamo ingredienti e passaggi che vi faciliteranno la preparazione dello spezzatino alla zucca, un’irresistibile torta salata, l’erbazzone, di una deliziosa torta gelato alla frutta, infine, di fumanti e golosissime lasagne fumè.

Apriamo il menù di oggi con lo spezzatino alla zucca.

Ingredienti: burro qb, olio, 3 cucchiai di farina, 600 gr di spalla di maiale, noce moscata qb, pepe, sale, marsala secco qb, salvia e rosmarino qb, 1 misurino di dado granulare di carne, 300 ml di acqua calda, 400 gr di zucca, 1 spicchio d’aglio.

Sciogliamo il burro in padella con un filo di olio, infariniamo la carne e la aromatizziamo con la noce moscata, il pepe e il sale, facciamo rosolare la carne e la sfumiamo con il marsala secco, poi uniamo salvia e rosmarino, aggiungiamo il brodo e lasciamo cucoere per mezz’ora, poi aggiungiamo la zucca tagliata a dadini, l’aglio e il sale e facciamo cuocere per altri 20 – 30 minuti.

Proseguiamo con l’erbazzone, proposto da Cristina Chiabotto.

Ingredienti: 2 porri, olio, pancetta dolce qb, 500 gr di erbette, 250 gr di spinaci, 1 bicchiere di acqua, 2 spicchi di aglio, sale, 2 rotoli di pasta sfoglia, parmigiano qb, prezzemolo qb.

Tritiamo i porri, li rosoliamo con la pancetta, aggiungiamo le erbette, gli spinaci, un bicchiere di acqua e facciamo appassire coperto, poi aggiungiamo un po’ di aglio, sale. Stendiamo il primo strato di sflogia su una teglia da forno, aggiungiamo sopra tutto il composto di verdure raffreddate e tritate, il parmigiano, il prezzemolo, chiudiamo con sopra il secondo strato di sfoglia, bucherelliamo, completiamo con sopra la pancetta tritata e spalmata e cuociamo in forno a 180° per 50 minuti.

Proseguiamo con una deliziosa torta gelato alla frutta.

Ingredienti: 130 gr di biscotti secchi, 50 gr di burro, 2 uova, 100 gr di zucchero, 200 ml di latte, 1 bustina di vanillina, sale, 130 ml di panna, 150 gr di lamponi, 80 gr di cioccolato bianco.

Per la base tritiamo i biscotti, aggiungiamo il burro fuso, e formiamo la base su una tortiera foderata con carta forno, mescoliamo i tuorli con lo zucchero, aggiungiamo il latte, una bustina di vanillina e facciamo rapprendere la crema sul fuoco e poi la facciamo raffreddare. Montiamo gli albumi, montiamo la panna, frulliamo 100 gr di lamponi, mescoliamo delicatamente sia gli albumi che la panna con la crema, aggiungiamo anche il cioccolato bianco a scaglie, i lamponi interi, mescoliamo bene e versiamo la crema sulla base di biscotto. Decoriamo con i lamponi frullati, mettiamo in freezer per una notte e completiamo con riccioli di cioccolato bianco e altri lamponi frullati.

Concludiamo con delle invitanti lasagne fumè.

Ingredienti: 1 cipolla, olio, 600 gr di passata di pomodoro, basilico qb, sale, zucchero qb, 150 gr di scamorza affumicata, 400 gr di ricotta, 80 gr di parmigiano, lasagne precotte qb.

Per il sugo affettiamo la cipolla e la rosoliamo con un po’ di olio, aggiungiamo la passata di pomodoro, il basilico e il sale e lo zucchero e facciamo cuocere mezz’ora. Grattugiamo la scamorza, mescoliamo la scamorza col parmigiano, aggiungiamo quasi tutto il sugo e mescoliamo.Sporchiamo col pomodoro la base di una pirofila, iniziamo con uno strato di lasagne, composto di ricotta e scamorza e così via fino ad esaurimento degli ingredienti. Concludiamo con un po’ di sugo di pomodoro, qualche chiazza di ricotta, scamorza e parmigiano e cuociamo in forno a 200° per 30 minuti.

Tornate su www.unduetre.com