Polpette in umido con piselli di Alessandra Spisni del 27/04/2012.

Sorridente ed avvinghiata al maestro di ballo, Alessandra Spisni irrompe in cucina sulle note di un romantico valzer. Antonella ricorda l’iniziativa benefica di Telethon ed introduce la ricetta della “nostra ballerina“, ovvero le polpette in umido con piselli.

In padella, sciogliamo lo strutto e mettiamo a rosolare il cipollotto tritato. Alessandra, intanto, prepara l’impasto per le nostre polpette: in una terrina, unisce alla carne macinata il prosciutto e la mortadella a pezzetti, il grana, il pangrattato e le uova. Insaporiamo con sale, pepe e noce moscata. Antonella sfuma la cipolla con il vino bianco… peccato che in padella si susseguano una serie di piccola esplosioni che fanno temere persino il pubblico seduto in prossimità dei fornelli. Aggiungiamo in padella la passata, un goccio d’acqua ed i piselli. Formiamo le polpette con l’impasto e le tuffiamo nel sugo. Antonella si raccomanda con Alessandra per domani sera: potrà andare in balera solo dopo aver visto E’ stato solo un flirt?. Le polpette devono cuocere nel sugo per 10 minuti, quindi saliamo e lasciamo andare per altri 10 minuti.

Porzioncina alla Spisni e metodo infallibile per smaltire le calorie assunte: “fai due mazurke in più…“.

CLICCA QUI per il post completo della puntata odierna de La prova del cuoco.