David di Donatello 2012: vincitori e vinti. In diretta su Rai Movie e, in differita, su Rai1. Trionfano i fratelli Taviani.

_Ernest Ev_
Dal Twitter di Giancarlo Leone

Pubblicità
Solo ieri la presentazione dei candidati, “capitale umano meraviglioso” nella definizione del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, a ricevere il premio al Quirinale, oggi, nel tardo pomeriggio, la consegna del dorato feticcio. Crialese, Moretti, Sorrentino, Taviani, Ozpetek e Giordana si contendono il riconoscimento di miglior regista della stagione cinematografica appena trascorsa; Terraferma, Habemus Papam, This must be the place, Cesare deve morire, Romanzo di una strage, invece, il David per la miglior pellicola dell’anno. Se il bookmaker Stanleybet scommette su Terraferma di Crialese (2.00) e Cesare deve morire dei fratelli Taviani (2.25), già Orso d’ oro a Berlino, i candidati potranno conoscere il giudizio dell’Accademia del Cinema Italiano su opere ed interpretazioni solo in serata, prendendo parte alla cerimonia di premiazione della 56° edizione dei David di Donatello, che si terrà, come consuetudine, presso l’Auditorium Conciliazione a Roma. L’evento avrà eco anche sulle reti Rai, che trasmetteranno in diretta, su Rai Movie dalle 17:30, e in differita, su Rai1 alle 23:30, la serata condotta da Tullio Solenghi.

Se, dunque, la caratura delle opere e dei professionisti coinvolti ci impediscono di prevedere l’esito delle votazioni, possiamo però anticiparvi i quattro David già assegnati: miglior documentario e’ Tahrir Liberation Square di Stefano Savona; miglior corto Dell’ammazzare il maiale di Simone Massi; David Giovani, assegnato da 6mila studenti delle scuole superiori, a Scialla! di Francesco Bruni; Liliana Cavani è la vincitrice del Premio David Speciale, assegnato dall’Accademia a nome del Cinema Italiano.

Potrete, inoltre, carpire le emozioni della serata e ‘sguazzare‘ nel glamour del red carpet il 7 maggio, in seconda serata, su Rai Movie con Ladri di Biciclette, che manderà in onda il meglio della serata ed i commenti ‘a caldo‘ dei protagonisti. Anche Drugstore, il nuovo programma di Rai Movie condotto da Miriam Leone, nella puntata del 9 maggio, alle ore 22.50, andrà alla scoperta dei film vincitori dei David, con interviste ad attori e registi.

I vincitori della 56° edizione del David di Donatello nelle principali categorie:

  • Miglior Attore non protagonista: Pierfrancesco Favino.
  • Migliore attrice non protagonista: Michela Cescon.
  • Miglior regista esordiente: Francesco Bruni per Scialla.
  • Miglior produttore: Grazia Volpi per Cesare deve morire.
  • Miglior canzone originale: It falls, It falls da This Must be the Place.
  • Miglior musicista: David Byrne per This must be the place.
  • Miglior attore protagonista: Michel Piccoli per Habemus Papam.
  • Migliore attrice protagonista: Zao Thao per Io sono lì.
  • Miglior film europeo: Quasi amici.
  • Miglior film straniero: Una separazione.
  • Migliore scenografo: Paola Bizzarri per Habemus papam.
    Migliore costumista: Lina Nerli Taviani per Habemus papam.
  • Migliore sceneggiatura: Paolo Sorrentino e Umberto Contarello per il film This must be the place.
  • Miglior regia: Paolo e Vittorio Taviani per Cesare deve morire.
  • Miglior film: Cesare deve morire di Paolo e Vittorio Taviani.
Cinema, Televisione and tagged , , , , , , , , , , , , , , .
Pubblicità

Lascia un commento

*