Questo pazzo pazzo matrimonio – Nella prima puntata le nozze di Serena e Marco, con il commento di Debora Villa e Andrea Pucci.

Le perfidie della candid camera e le dinamiche del reality show concentrate sull’evento sociale più amato e più temuto: il ricevimento di nozze. “Questo pazzo pazzo matrimonio” prende di mira i poveri invitati, gente vera che fa di tutto per fare bella figura: testimoni, parenti e amici con la complicità degli sposi diventano vittime di una colossale trappola televisiva di massa.

Come in un involontario flash mob, le telecamere nascoste si accendono sull’affollato microcosmo che tutti gli spettatori conoscono bene. E stavolta la tv ribalta il solito punto di vista. Non più tanti contro uno, come nelle classiche candid, ma due, gli sposi, contro tutti. Si ride in modo nuovo: nessuna rivalsa anti-vip, il telespettatore di sente dalla parte delle vittime. L’esatto opposto dei video postati su Youtube per deridere il prossimo: qui un’enorme telecamera tiene in scacco tutti.

Nessun conduttore a commentare gli avvenimenti, solo le voci fuori campo di Debora Villa e Andrea Pucci. Tre gli appuntamenti con “Questo pazzo pazzo matrimonio“: 9, 16 e 23 maggio 2012 in prima serata su Italia Uno. La prima puntata ruota attorno alle nozze di Serena e Marco, una coppia di Roma.

Il programma è prodotto da MadDoll, la società di Cristiana Farina. La regia è di Giorgio Squarcia, che è anche il capo progetto e lo firma con Nicola Alvau, Totò Coppolino, Emiliano Ereddia. La curatrice è Cristiana Farina. Produzione esecutiva per MadDoll Gabriella Di Pisa, per Mediaset Luigi Perricone.