Le tre rose di Eva – Ottava puntata del 23/05/2012 – Anticipazioni e foto

_margheritam85_

Pubblicità

In 5milioni 47mila spettatori spettatori (share 17,78%) hanno goduto della grazia delle ”tre rose” di Eva Taviani, delle quali, questa sera, la platea televisiva potrà tornare saggiarne la bellezza ammirandole nella settima puntata dello sceneggiato prodotto da Mediavivere per RTI. Un risultato ragguardevole, dapprima sorprendente, oramai consolidato, che non lascia dubbi sul futuro de “Le tre rose di Eva“, che si candida a diventare il nuovo brand della fiction Mediaset, nelle prossime stagioni. Nella sesta puntata, mentre Aurora ed Eduardo sembrano sempre più vicini, Alessandro è pervaso da dubbio che la ragazza sia veramente innocente e ne discute con l’avvocato di famiglia che, però, lo scoraggia nel proseguire le sue indagini, giacché, insieme a Ruggiero Camerana, teme che possa venir fuori il loro intrigo. Eduardo tenta di conquistare il cuore di Aurora conducendola allo chalet, il giorno dopo arriva anche Alessandro, insieme a Viola, tra i due fratelli scoppia l’ostilità. Il maresciallo Corti è sparito, ed il collega Mancini si interroga e, con la complicità di Alessandro, indaga. Nella cantina in restauro delle Taviani vengono ritrovate delle bottiglie di vino di grande valore, la cantina “Prima luce“, quindi, torna ad essere competitiva. Le bottiglie, tuttavia, vengono presto sequestrate dai Monforti, vorrebbero distruggerle, ma Eduardo blocca l’operazione: si scopre che l’artefice è stata Viola. Laura, dopo il rifiuto di Edoardo, decide di abortire. Alessandro trova la croce del Cardinale Krauss, nei pressi della villa di Corti e si reca dall’uomo, che tenta di giustificarsi in ogni modo. Aurora ed Eduardo si abbandonano alla passione, proprio quando Alessandro intende raggiungere la ragazza per mostrarle una foto che smonta l’alibi di Krauss.

Eva1eva2eva3eva4eva5eva6eva7eva8

Nella settima puntata, in onda questa sera, dalle 21:15, su Canale 5, Monsignor Krauss Paolo Maria Scalondro conferma, al cospetto del giudice,l’innocenza di Aurora; Alessandro, adesso, è dolorosamente consapevole di aver accusato ingiustamente la donna della sua vita. L’uomo, oramai sposato a Viola, tenta di ottenere dall’ex almeno il perdono, ma il tentativo fallisce. Nel frattempo, la sua ricerca della verità, in merito all’assassinio del padre, lo conduce dal maresciallo Corti: quest’ultimo ha in mano prove compromettenti per molti dei notabili appartenenti alla setta segreta di Villalba, tra questi anche Ruggero Camerana.

Infine, nell’ottava puntata, in onda mercoledì 23 maggio, un incidente è motivo di riavvicinamento fra Aurora ed Alessandro: lei comprende quanto sia ancora innamorata di Monforte e sente di non poter più vivere senza di lui. Edoardo, nel frattempo, medita la vendetta nei confronti del fratello Alessandro, il quale, intanto, continua ad indagare, insieme ad Aurora, per scoprire la verità su quanto accaduto in passato.

Fiction, Televisione and tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , .
Pubblicità