Benvenuti a tavola – Settima puntata del 24/05/2012 – Anticipazioni e foto.

Cassoeula contro casatiello, risotto allo zafferano contro spigola al guazzetto e ancora scaloppine, amaretti e babà. Dopo i reality e i programmi di cucina, arriva anche la fiction a tema culinario, con Giorgio Tirabassi e Fabrizio Bentivoglio nei panni di due abilichef rivali in Benvenuti a tavola – Nord vs Sud, nuova serie di Canale 5 in onda il giovedì in prima serata, con Lorenza Indovina, Debora Villa, Antonio Catania, Teresa Mannino e Umberto Orsini.

Nei due episodi che compongono la settima (e penultima) puntata in onda il 24 maggio, in particolare nel primo dal titolo Tradimenti, Pilar parte per un corso enologico insieme a Carlo, ma Cecio, ingelosito, avvisa Elisabetta, che finisce per cacciare di casa il marito dopo averlo sorpreso con l’altra. A quel punto Carlo pensa che la spia sia Paolo e lo mette nei guai con la moglie Anna, alla quale fa arrivare la foto del bacio di lui con Veronica. Nel secondo episodio, intitolato Innamorati a Milano, Carlo e Paolo si affrontano ed ognuno accusa l’altro di essere l’origine dei guai della propria famiglia: ora entrambi devono in qualche modo riconquistare le loro mogli.

Ma prima di ‘gustare‘ quanto accadrà solo nella prossima puntata, vi invitiamo ad assaporare i piatti proposti nella sesta puntata di Benvenuti a tavola. Di seguito le ricette. 

Ristorante Conforti (Nord)Spaghetti aglio, olio, peperoni e ‘foie gras’– Ingredienti: 4 fette di terrina di foies gras • 1 peperone rosso • 2 spicchi d’aglio • 1 acciuga • Alcune foglie di basilico • Sale q.b. 

Abbrustolite il peperone sulla fiamma sino ad annerirne la buccia. Spelatelo, pulitelo, tagliatelo alla julienne e condite con uno spicchio d’aglio, foglie di basilico, sale e pepe. Cuocetelo in forno a 165° per 10 minuti. Mentre portate a cottura gli spaghetti, in abbondante acqua salata, soffriggete, in una padella, uno spicchio di aglio tagliato a fettine sottili con un’acciuga. Saltateci la pasta e aggiungete in ultimo i peperoni.

Ristorante Perrone (Sud)Ravioli con ripieno di pesce – Ingredienti per la pasta: 350 g. farina 00 • 150 g. semola di grano duro • 4 uova • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva • un pizzico di sale. Per il ripieno: 400 g. di filetti di spigola • 1 carota • 1 costa di sedano • 1 zucchina • 1 spicchio d’aglio • 1 ciuffetto di erba cipollina • 1 ciuffetto di timo limonato • olio extravergine d’oliva • Pepe e sale q. b. • 4 cucchiaini di bottarga grattugiata • 1 spicchio d’aglio • Olio e Peperoncino q.b • Prezzemolo q.b.

Impastate gli ingredienti per la pasta, fino a ottenere una pasta soda, liscia ed omogenea. Avvolgete la pasta in una pellicola e fatela riposare a temperatura ambiente per circa 30 minuti. Eliminate accuratamente spine e pelle dai filetti di spigola, realizzate una tartare fine a punta di coltello. Lavate le verdurine, tagliatele alla brunoise, e saltatele velocemente in padella con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio in camicia, regolando di sale e pepe. Aggiungete, a fuoco acceso, il pesce alle verdure, per una cottura molto veloce, al fine di lasciare il tutto abbastanza umido e morbido, regolate di sale e togliete dal fuoco. Una volta raffreddatosi l’impasto, aggiungete un poco di trito di cipollina e timo. Spostate il tutto in una sacca da pasticciere. Stendete la pasta fresca e ricavatene delle strisce. Spennellate con dell’uovo, al fine di facilitare la chiusura dei vostri ravioli. Con l’ausilio della sacca da pasticciere depositate dei mucchietti di ripieno sulla pasta a intervalli regolari. Adagiatevi sopra un’altra striscia di pasta e con le dita fate uscire l’eventuale aria formatasi. Fate aderire bene le due metà della pasta spingendo con le dita e ritagliate i ravioli con l’ausilio di un coppa pasta o di un normale coltello. Soffriggete uno spicchio d’aglio in una padella con poco olio, togliete dal fuoco e aggiungete una spolverata di bottarga e acqua di cottura della pasta. Servite con prezzemolo trito.