Zucchine ripiene di Anna Moroni del 17/05/2012.

E’ il momento della ‘cucina di base‘ di Annina, che si dice entusiasta dei piatti proposti dai concorrenti delle due regioni d’Italia protagoniste del Campanile, Antonella condivide la sua gioia: “a me piace un sacco, potremmo farlo per altri 10 anni il Campanile!“. Anche in quest’occasione, Anna reinterpreta un classico della cucina nostrana, le zucchine ripiene.

Per prima cosa, Annina consiglia di usare le zucchine quelle “belle cicciotte“, le napoletane. Antonella si occupa del sughetto, mettendo in una padella la cipolla tagliata in due e la passata di pomodoro, Annina, intanto, lava le zucchine e le taglia in tre in modo da riuscire a riempirle con più facilità. Una volta tagliate, le svuota con lo scavino e prepara il ripieno mettendo in una ciotola la patata lessata e schiacciata, il macinato di carne, un uovo intero e un rosso, il grana, sale, pepe e noce moscata (se si vuole il ripieno un po’ più amaro si può aggiungere anche un po’ di parte svuotata della zucchina, Annina non la mette). Prendiamo le zucchine e le riempiamo con il composto fatto e le mettiamo a cuocere nella padella insieme al sugo di pomodoro. Si lasciano cuocere per circa 20 – 30 minuti. Con il ripieno rimasto e anche con la parte scavata delle zucchine facciamo delle polpettine che mettiamo a cuocere insieme alle zucchine e serviamo da contorno. Buon appetito!

CLICCA QUI per il post completo della puntata odierna de La prova del cuoco.