I menù di Benedetta – Cheesecake a freddo, torta salata ai carciofi e cuscus di pesce. Le ricette del 25/05/2012.

Più vecchi di qualche mese, più ingombranti di quale chilo, giunti alla 169esima puntata, abbiamo dovuto rinunciare ai manicaretti, “da leccarsi le dita“, preparati dall’instancabile Benedetta Parodi che, nonostante abbia oramai concluso il primo ciclo de I menù di Benedetta, torna ad ispirare gli spettatori più ghiotti proponendo i menù più riusciti ed invitanti, pensati nel corso della lunga stagione televisiva. Quest’oggi, rivediamo le pietanze del menù cena con i colleghi, ovvero “un menù un po’ impegnativo, un po’ elegante, ma che non mi faccia fare troppissima fatica ma mica faccia fare veramente bella figura“, proposto lo scorso 23 aprile.

Allora, oltre alla raffinatissima Elda Lanza, esperta di bon ton e prima conduttrice televisiva nella storia del nostro paese, ad aiutare Benedetta nella preparazione delle pietanze, Francesca Inaudi, novella Audrey Hepburn nella commedia teatrale Colazione da TiffanyGiusto per non perdere l’abitudine all’assaggio, noi di UnDueTre.com vi proponiamo ingredienti e procedimenti che vi faciliteranno la preparazione delle ricette più golose. Gli articoli che vi proporremo, inoltre, saranno arricchiti dalla trascrizione di ricette che, al tempo della prima messa in onda, non vi era stata fornita. Quest’oggi, la ricetta di una deliziosa cheesecake a freddo, di un invitante piatto di cuscus di pesce, ed ancora di moscardini ai pomodori secchi, infine di una golosissima torta salata ai carciofi.

Iniziamo con una deliziosa cheesecake a freddo.

Ingredienti: 3 fogli di colla di pesce, acqua qb, 16 digestive, 80 gr di cioccolato fondente, 100 gr di burro, 600 gr di ricotta, 200 gr di formaggio spalmabile, 120 gr di zucchero, 1 bustina di vanillina, 4-5 cucchiai di panna, kiwi qb e ribes qb.

Sciogliamo la gelatina in acqua, frulliamo le digestive con il cioccolato fondente, poi aggiungiamo il burro fuso, amalgamiamo e stendiamo alla base della tortiera. Per la crema montiamo la ricotta con il formaggio spalmabile, lo zucchero e la vanillina. In una padella scaliamo la panna e ci aggiungiamo la gelatina, il composto ai formaggi, versiamo la crema nella tortiera e mettiamo in frigo almeno per tre ore. Infine decoriamo con il kiwi a fette.

Continuiamo con un invitante piatto di cuscus di pesce.

Ingredienti: molluschi misti qb, 2 spicchi d’aglio, olio, 400 gr cuscus precotto, 40 gr bulgur, 400 ml acqua calda, sale, 400 gr pomodorini, 1 scalogno, peperoncino fresco qb, 200 gr di gamberi, vino bianco qb, 400 gr di rana pescatrice, prezzemolo e coriandolo qb.

Facciamo aprire i molluschi con un goccio di olio in pentola, facciamo rinvenire il cuscus e il bulgur in acqua calda con un goccio di olio e il sale, tagliamo i pomodori a pezzetti, filtriamo il sugo dei molluschi. Affettiamo lo scalogno e lo rosoliamo con un po’ di peperoncino, sgusciamo i molluschi lasciandone qualcuno intero per la decorazione, rosoliamo i gamberi, li sfumiamo con il vino, aggiungiamo la rana pescatrice, i molluschi e i pomodori, uniamo il prezzemolo e il coriandolo tritati, uniamo anche il cuscus e il bulgur sgranati e mescoliamo tutto. Infine uniamo i molluschi interi e il resto del pesce.

Ed ancora i moscardini ai pomodori secchi.

Ingredienti: 3 scalogni, olio, 2 spicchi d’aglio, 80 gr di pomodori secchi, 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro, olive  taggiasche qb, 2 kg di moscardini, acqua di cottura qb, prezzemolo qb.

Affettiamo gli scalogni, li rosoliamo con l’aglio, aggiungiamo i pomodorini secchi, il concentrato di pomodoro, un po’ di acqua, le olive taggiasche. A parte lessiamo i moscardini per 50 minuti e una volta teneri aggiungiamo il sugo, un pochino della loro acqua di cottura, il prezzemolo e li facciamo cuocere coperti per altri 15 minuti.

Infine una golosissima torta salata ai carciofi.

Ingredienti: olio, 6 carciofi, sale, 2 patate, maggiorana e prezzemolo qb, 1 bustina di zafferano, acqua qb, 250 gr di mascarpone, 100 gr di parmigiano, formaggio di capra qb.

Rosoliamo i carciofi tagliati finemente con un po’ d’olio, li saliamo, li facciamo cuocere coperti e nel frattempo tagliamo a fette le patate e le aggiungiamo, aggiungiamo la maggiorana, il prezzemolo e lo zafferano sciolto in un pochino di acqua, facciamo quindi cuocere coperto fino a che le verdure non diventano belle morbide. Trasferiamo tutto in una ciotola e aggiungiamo il mascarpone, mescoliamo bene, mettiamo il parmigiano, stendiamo la pasta brisè in una tortiera, la farciamo con tutto il composto e cuociamo in forno a 180° per 20 minuti. Affettiamo il formaggio cher, lo mettiamo sopra la torta e rimettiamo in forno fino a quando il formaggio non risulta ben gratinato e fuso.

Tornate su www.unduetre.com