Vippate – Sara Tommasi contro il signoraggio (!); Gerardo e Valeria innamoratissimi; Stefania Rocca raccomandata, parola della sorella; Valerio Pino e la ‘banana’

Sull’uno, sul due, sul tre tornano il gossip, i pettegolezzi e le fughe di notizie indiscrete riguardanti le star del momento e i personaggi dello spettacolo. Questo è Vippate, questa è la cronaca rosa, solo su UnDueTre.com.

  • Sara Tommasi nuda contro Casini e il signoraggio

Ci risiamo. Sara Tommasi torna a far parlare di sè e lo fa mettendosi in mostra, come mamma l’ha fatta. E’ infatti apparsa nuda in un video dove critica Casini e il signoraggio. L’intento della Tommasi è quello di far capire che “il vero problema è che qui ormai, purtroppo, fa schifo la gente”, e che “bisogna avere il coraggio e la generosità, verso la società, di ammetterlo”. Una vera paladina (!) che si schiera dalla parte di Marra..

  • Gerardo e Valeria da ‘Amici’ all’amore (da GossipNews)

Ha vinto Amici 11 nella categoria cantanti. Gerardo Pulli, 20 anni, ha trionfato tra gli allievi, portandosi a casa un contratto discografico di 100 mila euro. La scuola di Maria De Filippi, però, gli ha fatto anche un altro regalo: la 19enne Valeria Romitelli, la sua fidanzata, pure lei cantante, conosciuta proprio durante il talent di Canale 5.
Al settimanale Visto Gerardo racconta: “Il nostro non è stato il classico colpo di fulmine. Ci siamo avvicinati piano piano, in maniera molto graduale. Lei mi piaceva già da un po’, ma prima di Natale, tra noi, non era successo nulla. Poi, dopo le feste, è scoccato il primo bacio”.
L’amore è nato in modo spontaneo, anche se c’è voluto del tempo come rivela Valeria: “A dire il vero all’inizio non ci filavamo poi abbiamo iniziato a scherzare e da lì è nato tutto. Ma non chiedeteci i dettagli del nostro amore perché ci mettereste in imbarazzo. La nostra storia è venuta fuori solo perché a un certo punto, nella scuola, sentivamo l’esigenza di sentirci fisicamente, di abbracciarci. Entrambi, per carattere, non tendiamo a sbandierare i nostri sentimenti ai quattro venti”.
Gerardo e Valeria dovranno affrontare l’ostacolo della distanza: lui vive a Torino, lei a Civitanova Marche. Inoltre c’è il lavoro a cui pensare. Tanti impegni, ma gli “Amici” hanno intenzione di mantenere stretto il loro rapporto. Ora più di prima. Perchè, finalmente, sono liberi di vivere questo amore lontano dalle telecamere.

  • Valerio Pino mostra la sua ‘banana’

Torniamo a parlare di Valerio Pino. Il ballerino, infatti, poche ore fa, si è fotografato completamente nudo dopo essersi coperto (con chiaro intento allusivo) le parti intime con una buccia di banana. Le foto sono finite su Twitter come ormai lui è solito fare. Il tutto accompagnando gli scatti con messaggi in cui li definisce una sorta di backstage del suo nuovo video amatoriale e in cui invita tutti i suoi fans a fare una buona colazione e a mangiare molta frutta ricca di vitamine.
Si può parlare probabilmente delle foto più esplicite da lui mai pubblicate sino ad oggi (la buccia, infatti, lascia intuire abbastanza chiaramente forme e dimensione).

  • Parla Silvia Rocca: “Mia sorella fa cinema perchè stava con Salvatores” 

In un’intervista concessa a Libero, Silvia Rocca parla di sua sorella Stefania (protagonista di recente della fiction Una grande famiglia) e a tal proposito ha dichiarato:
“Se non faccio cinema, è perché non sono raccomandata come lei. Stefania ha sfondato perché aveva una storia con il regista Gabriele Salvatores. Tutto qui. E comunque mi annoierei a morte a fare il suo lavoro: lei legge un copione già scritto, mentre io preferisco creare. È lei a non rivolgermi la parola da più di un anno. Non ha neanche più visto la mia bambina. Stefania è sempre stata molto competitiva: non so perché, ma mi soffre da sempre. Pensi che una volta mi ha perfino detto che sembro un travestito di 50 anni! Ora vuol fare l’intellettuale: forse, per lei sono troppo trasgressiva e scomoda. In un’intervista recente, ho parlato del nostro allontanamento e le ho lanciato una specie di appello. Per tutta risposta, lei mi ha messo contro tutta la famiglia: ora neanche i miei genitori mi parlano”.