Hamburger con ketchup e patatine di Andrea Ribaldone del 02/06/2012.

Adesso corriamo da Andrea Ribaldone, il maestro in cucina di oggi, pronto a svelarci tutti i segreti dello chef, che ci saranno utili per preparare un piatto molto amato dai più piccoli e non solo, e adatto al periodo estivo: gli hamburger con Ketchup e patatine fritte.

Iniziamo a preparare l’hamburger mettendo in una ciotola il macinato di carne di manzo (va usata carne magra), aggiungiamo due albumi, il parmigiano e iniziamo a impastare, aggiungendo poi anche l’erba cipollina tagliata. Lavoriamo bene il nostro impasto e formiamo gli hamburger usando un coppapasta, non facendolo troppo basso, e lo rosoliamo in padella con un goccio di olio extravergine, poi completiamo la cottura in forno.

Prepariamo quindi il ketchup tagliando a pezzi i pomodori belli maturi, li mettiamo in una pentola ed arriva il primo segreto dello chef: aggiungere una pera e una mela tagliati a metà (lasciando la buccia, è molto importante) perchè aiutano il ketchup a rimanere in equilibrio dolce/acido/salato, aggiungiamo l’aceto di vino bianco, un goccio di acqua e lo zucchero e lasciamo cuocere piano piano, sobbollendo, fino a quando la frutta non si è completamente disfata (almeno un’ora) poi frulliamo con il frullatore ad immersione e il ketchup è pronto.

Prepariamo infine le patatine fritte, affettando le patate già lavate e sbucciate con una mandolina a fettine molto sottili, ed ecco il secondo segreto dello chef: per la croccantezza della frittura delle patate le mettiamo a bagno in acqua e ghiaccio per almeno tre ore, poi le asciughiamo e le friggiamo in olio caldo e non caldissimo (circa 170°), poi una volta fritte le saliamo all’ultimo momento, con un composto fatto di sale, zucchero e un goccio di aceto che abbiamo prima mischiato e messo su una placca da forno e infornato a 50° per un paio di ore in modo che secchi nuovamente. Accompagnamo l’hamburger con il ketchup e le patatine e …buon appetito!

CLICCA QUI per il post completo della puntata odierna de La prova del cuoco.