I menù di Benedetta – Torta di ricotta e pere e spaghetti gratinati al pomodoro. Le ricette del 5/06/2012.

Più vecchi di qualche mese, più ingombranti di quale chilo, giunti alla 169esima puntata, abbiamo dovuto rinunciare ai manicaretti, “da leccarsi le dita“, preparati dall’instancabile Benedetta Parodi che, nonostante abbia oramai concluso il primo ciclo de I menù di Benedetta, torna ad ispirare gli spettatori più ghiotti proponendo i menù più riusciti ed invitanti, pensati nel corso della lunga stagione televisiva. Quest’oggi, rivediamo le pietanze del menù meraviglioso sud, “un menù che vuole un po’ ripercorrere i piatti e i prodotti più golosi del nostro sud“, osservava Benedetta. Le proposte del menù in questione furono presentate lo scorso 1 maggio.

Allora, ad assistere la nostra cuoca nell’ardua impresa di proporre i sapori ed i profumi della cucina del sud Italia, una “scrittrice molto brava, cuoca sopraffina“, Simonetta Agnello HornbyGiusto per non perdere l’abitudine all’assaggio, noi di UnDueTre.com vi proponiamo ingredienti e procedimenti che vi faciliteranno la preparazione delle ricette più golose. Gli articoli che vi proporremo, inoltre, saranno arricchiti dalla trascrizione di ricette che, al tempo della prima messa in onda, non vi era stata fornita. Quest’oggi, la ricetta di una deliziosa torta di ricotta e pere, di uno sfizioso aperitivo, biscotti al formaggio, ed di un piatto sontuoso ed estremamente appetitoso, spaghetti gratinati al pomodoro. Partiamo dall’irrinunciabile dessert, torta ricotta e pere.

Ingredienti: per il pandispagna 3 uova, 110 g di nocciole intere e tostate, 30 g di farina, 50 g di burro, 65 g di zucchero; per la crema 400 g di ricatta di mucca, 150 g di zucchero semolato, 150 g di panna fresca montata; per le pere 1 baccello di vaniglia, 175 g di pere Williams, 3 g di amido di mais, il succo di 1/2 limone, 60 ml di distillato di pere, 50 g di zucchero a velo.

Montiamo le uova con 65 g di zucchero, aggiungiamo le nocciole tritate, la farina e il burro. Versiamo il composto in una teglia da forno e facciamo cuocere 10 minuti a 180°. Mescoliamo la ricotta con 150 g di zucchero e la vanillina ed uniamo la panna montata. Rosoliamo le pere con un po’ di zucchero, sfumiamo col liquore ed aggiungiamo l’amido. Infine, componiamo il piatto. Ritagliamo dei cerchi di pandispagna, li imbeviamo del liquido delle pere rosolate, farciamo con la crema ed uno strato di pere. Facciamo raffreddare in frigo e serviamo.

Proseguiamo con uno sfizioso aperitivo, biscotti al formaggio.

Ingredienti: 100 g di robiola, 100 g di caprino, 2 cucchiai di pecorino, biscotti salati e semi di papavero.

Mescoliamo la robiola con il caprino ed il pecorino. Farciamo i biscotti e li passiamo nei semi di papavero.

Infine, un piatto sontuoso ed estremamente appetitoso, spaghetti gratinati al pomodoro.

Ingredienti: 1 pane di Altamura, speck, 2 filetti di acciuga, origano secco, 1 kg di pomodorini, 1 spicchio d’aglio, olio, sale, peperoncino, basilico, 250 g di spagnetti, pangrattato e parmigiano.

Tagliamo la calotta della pagnotta, la priviamo della mollica e la foderiamo all’interno con lo speck. Tritiamo la mollica con le acciughe e l’origano. Frulliamo metà dei pomodorini e li aggiungiamo alla mollica, unendo anche dei pomodorini fatti a pezzettoni. Aggiungiamo peperoncino e basilico. Cuociamo la pasta, togliendola dalla pentola prima che completi la cottura. Condiamo gli spaghetti con il sugo, li trasferiamo all’interno della pagnotta, completiamo con pomodorini a pezzetti, pangrattato, parmigiano e olio. Facciamo gratinare in forno per qualche minuto.

Tornate su www.unduetre.com