Ricette di Sera – Al via la striscia quotidiana con Davide Mengacci.

Persa Benedetta Parodi e sbiaditosi il marchio di Cotto e mangiato, la rubrica che, passata nelle mani di Tessa Gelisio, ha perso appeal ed ascolti, per lanciare un brand culinario, a Mediaset che non resta che aggrapparsi a Davide Mengacci, l’unico dimostratosi capace a governare i fornelli ed a conquistare la simpatia del pubblico. Partito anni fa con Fornelli d’Italia, Mengacci nel corso degli anni, ha proposto varie rubriche di cucina, riuscendo ad ottenere ascolti buoni, a differenza delle altre proposte andate in onda sulla rete ammiraglia, bocciate dal pubblico (Iva Zanicchi anni fa e Alfonso Singorini la scorsa estate). Attualmente in onda nella mattina di Rete 4 con Ricette di famiglia, con ascolti discreti, da questa sera parte una versione lampo del programma, che andrà in onda nel preserale, dal lunedì al venerdì, dalle 19:40 alle 19:50 dal titolo Ricette di sera in cui verranno svelati consigli sprint per ricette gustose e d’effetto.

Accanto a Davide Mengacci c’è il ‘creative chef’ Fabio Ometo, in 10 minuti, i consigli dello chef saranno utili per comprendere i segreti e le astuzie di una perfetta preparazione di una pietanza, sia per il pubblico da casa, sia per un allievo di una scuola alberghiera. Compito che, ogni settimana, un giovane futuro chef affronterà sotto gli occhi di Mengacci e Ometo, da una location diversa e suggestiva del Paese.

La prima puntata va in onda da Posillipo e vede al centro la ricetta dei conchiglioni ripieni. Ecco gli ingredienti:

Per prima cosa mettiamo a cuocere i conghiglioni, intanto friggiamo le melanzane che prima tagliamo a dadini molto piccoli (quasi fossero un trito). Appena qualche secondo e sono fritte e le scoliamo sulla carta assorbente. Le scorzette della melanzana che abbiamo scartato, invece, le tagliamo a listarelle e le infariniamo e friggiamo anche queste. Prepariamo il ripieno per i conchiglioni con la provola frullata, le melanzane fritte e del basilico tagliato finemente. Mettiamo il composto in un sacco a poche, scoliamo i conchiglioni e li riempiamo con il composto fatto e li inforniamo per qualche minuto a gratinare. Scaldiamo ora del sugo di pomodoro con il basilico, impiattiamo mettendo al centro alla base un letto di sugo di pomodoro e basilico, sopra i conchiglioni ripieni e gratinati. Completiamo con scaglie di grana e scorzette di melanzane fritte, una foglia di basilico fresca, qualche goccio di olio e…buon appetito!