Le tre rose di Eva – Ultima puntata del 20/06/2012 – Anticipazioni e foto

_margheritam85_

Pubblicità

Tra sette giorni l’ultimo appuntamento con la prima, fortunatissima stagione de Le tre rose di Eva, la serie prodotta da Mediavivere per RTI che, questa sera, giunge ad una puntata dall’epilogo. Lo sceneggiato appassiona una platea sempre più vasta (in 5milioni, 476mila spettatori spettatori (share 21,67%) hanno goduto della grazia delle ”tre rose” di Eva Taviani, la scorsa puntata) e, nella prossima stagione, tornerà con una seconda stagione, le cui riprese prenderanno il via il prossimo febbraio. Nella decima puntata, Edoardo entra in possesso delle carte sottratte ad Eva e, resosi conto dell’importanza del contenuto, è convinto di riuscire a tenere in pugno l’organizzazione ed elabora il suo ricatto ai danni di Camerana. Gli investigatori scoprono che l’utlimo numero digitato da Eva è quello di Alessandro, iniziano ad indagare su di lui e scoprono la pistola che ha ucciso la donna è nella sua auto; l’uomo decide di fuggire. Alessandro incontra Aurora ed invoca la sua comprensione, ammettendo la sua innocenza. Aurora sceglie di coprire l’amato. Con uno stratagemma, i due riescono ad incontrarsi in un rifugio. Aurora è convinta dell’innocenza di Alessandro. Intanto, a casa Taviani arriva un video di Eva, in cui la donna saluta le figlie ed ammonisce Tessa, invitandola a fare attenzione con Ruggero. Marzia si avvicina al brigadiere che sta seguendo le indagini.

Eva1eva2eva3eva4eva5

Nella penultima puntata, in onda questa sera, dalle 21:15, su Canale 5, Aurora ed Alessandro sono certi che i misteriosi delitti che hanno sconvolto Villalba trovino giustificazione nella torva figura di Ruggero Camerana: questo, infatti, lascia intendere la registrazione contenuta in un dvd inviato alle Taviani. Nel frattempo, Viola è preda di un malessere e viene condotta in ospedale da Edoardo. Alessandro mette a rischio la sua vita pur di salvare quella della moglie.

Infine, nell’ultima puntata, in onda mercoledì 20 giugno, Aurora ed Alessandro sono prossimi alla verità: il colpevole dell’omicidio di Luca Monforti, padre di Alessandro, sarà presto smascherato e le motivazioni dei delitti avvenuti a Villalba saranno finalmente chiarite. Intanto, mentre Ruggero Camerana riesce a spiazzare i suoi nemici, Edoardo teme per la sua incolumità, ma avrà un’inattesa occasione di rivincita. Infine, Alessandro scopre l’identità dell’assassino, è turbato dalla rivelazione, ma è finalmente giunto alla verità.

I video della puntata del 13/06

Fiction, Televisione and tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , .
Pubblicità

Lascia un commento

*

  1. Pingback: Le tre rose di Eva – Video/Streaming puntata del 13/06/2012 - Un Due Tre Blog

  2. questa fiction è una delle mie preferite e mi dispiace molto
    che è quasi finita.
    comunque sono molto curiosa di saperecosa accadrà nell’ultima puntata.
    saluti dalla telespettatrice
    ELEONORA LUCCIONE

  3. QUESTA FICTION è STATA LA MIA PRREFERITA
    SALUTI ALESSIA
    CORRADO

  4. Questa fiction sta avendo un successo grandissimo! Complimenti a tutti gli attori/attrici siete grandiii!!!

  5. Mi aggrego anche io al coro di complimenti alla fiction, è davvero appassionante. Un sentito grazie ed enormi complimenti a Luca Ward, il mio attore e doppiatore preferito con quella voce calda e suadente che ha: Luca sei un grande e questo ruolo ti si attaglia perfettamente, grande.

    Un abbraccio a tutti gli attori

  6. Bravissima Aurora. Bellissimo Roberto Farnesi!!!

  7. Melaniaq scrive:

    Bravissima Aurora. Bello e affascinante Alessandro!!!

  8. Secondo me non c’e dubbio l’assassino e’ Edoardo

  9. l assassino non è edoardo del padre ma solo di eva..credo la moglie stessa

  10. Sono in ferie come e quando potro’rivedere ultima puntata?bravissimi

  11. Per me l’assassino è il padre di Matteo

  12. è stata bella la puntata

  13. forza aurora c e la puoi fare

  14. OGNI PUNTATA UN RETROSCENA, LASCIANDOCI CON IL FIATO SOSPESO..
    BRAVISSIME/I TUTTI! IERI SERA L’ULTIMA PUNTATA, NON L’HO VISTA, MI AUGURO DI POTERLA VEDERE PER ALTRI COLPI DI SCENA ANCHE SE..IMMAGINIAMO IL VERO COLPEVOLE
    EGIZIA RUSSO