Abbronzatissimi – Naomi Campbell al top, ad Ibiza; Satta e Boateng a Miami; la Parodi a Formentera, tra i nudisti; Ilary e Totti affiatati al mare

Direttamente dalle spiagge più affollate del pianeta, i vip più ricercati del momento, scrutati e paparazzati, arrivano sulle pagine di Unduetre.com.

Nel primo numero di Abbronzatissimi: Naomi Campbell a Ibiza; Melissa Satta col suo Boateng hanno, invece, accarezzato le acque della Florida; mentre Cristina Parodi si gode Formentera, con un occhio ai nudisti; Totti marca stretta la sua Ilary, che mostra un lato B esplosivo.

  • Naomi Campbell si rilassa a Ibiza col fidanzato

A 42 anni le curve di Naomi Campbell restano sempre al top, come se il tempo non fosse passato: gambe lunghe e muscolose e ventre piatto senza un filo di cellulite, solo il volto, però, appare un po’ “invecchiato” e il décolleté non eccede in generosità. Anche la Pantera Nera della moda è umana. 

  • Melissa Satta e Boateng a Miami

Negli ultimi giorni in Florida tra Melissa Satta e Boateng tutto è filato liscio: sole, mare, caldo e tanti bagni, tutti conditi da effusioni bollenti della coppia che non si nasconde davanti ai paparazzi. Tenero Boateng che ha aiutato la Satta a immergersi nell’acqua celeste e calda del mare, proprio come si faceva da bambini, peccato che il suo seno, diventato super esplosivo, abbia rischiato di finire fuori dal bikini.

  • Parodi a Formentera con Gori e non disdegna i nudisti

Cristina Parodi, che come ogni anno a giugno sceglie Formentera per iniziare le sue vacanze con Giorgio Gori, ha sfoggiato un bikini a fascia fucsia, e non ha mostrato nessun imbarazzo per i vicini nudisti, anzi, le occhiatine hot possono pure sfuggire, l’importante è mantenere la calma e mostrare un certo bon-ton.

  • Ilary e Totti, affiatati al mare

Ilary Blasi sfoggia un fisico niente male e un lato B esplosivo, mentre Francesco Totti in costume bianco la segue passo dopo passo sul bagnasciuga. Sono sempre insieme i due piccioncini: lei è marcata stretta dal ‘Pupone’ che controlla sguardi indiscreti e ammiratori troppo invadenti.