I menù di Benedetta – Vassilopita, Spanakopita, farfalle peperoni e robiola. Le ricette del 20/06/2012

Più vecchi di qualche mese, più ingombranti di quale chilo, giunti alla 169esima puntata, abbiamo dovuto rinunciare ai manicaretti, “da leccarsi le dita“, preparati dall’instancabile Benedetta Parodi che, nonostante abbia oramai concluso il primo ciclo de I menù di Benedetta, torna ad ispirare gli spettatori più ghiotti proponendo i menù più riusciti ed invitanti, pensati nel corso della lunga stagione televisiva. Quest’oggi, riassaporiamo le pietanze del menù greco’, con “piatti che hanno nomi complicati, ma che sono facili e molto appetitosi“, proposto lo scorso 19 gennaio.

A coadiuvare Benedetta nella preparazione dei manicaretti, allora, fu “il primo masterchef italiano“, Spyros. Giusto per non perdere l’abitudine all’assaggio, noi di UnDueTre.com vi proponiamo ingredienti e procedimenti che vi faciliteranno la preparazione delle ricette più golose. Gli articoli che vi proporremo, inoltre, saranno arricchiti dalla trascrizione di ricette che, al tempo della prima messa in onda, non vi era stata fornita. Quest’oggi, la ricetta di un invitante piatto di farfalle peperoni e robiola, una deliziosa Spanakopita e di una golosa Vassilopita.

Cominciamo da un invitante piatto di “Farfalle peperoni e robiola“.

Ingredienti250 gr di farfalle, 1\2 peperone giallo, 1\2 cipolla, olio, 1 spicchio d’aglio, 2 peperoni rossi abbrustoliti, 125 gr di robiola, acqua di cottura qb, sale, parmigiano qb, pepe;

Mettiamo a cuocere le farfalle. Tagliamo a dadini il peperone giallo e la cipolla, mettendoli a rosolare con olio e aglio. Frulliamo i peperoni abbrustoliti con la robiola e l’acqua di cottura. Saliamo la crema e i peperoni in padella. Saltiamo la pasta in padella, togliamo l’aglio e aggiungiamo la crema. Serviamo con parmigiano, pepe e i peperoni rimasti.

Proseguiamo con una deliziosa “Spanakopita

Ingredienti1 kg di spinaci freschi 3 cipolle olio 350 gr di feta sale 3 uova 2 rotoli di pasta sfoglia acqua qb;

Laviamo gli spinaci e lasciamo appassire gli stessi in pentola. Tritiamo le cipolle e facciamo rosolare in padella con dell’olio e un po’ d’acqua. Tagliamo a pezzetti la feta. Saliamo gli spinaci, li scoliamo e li tritiamo un po’. Uniamo gli spinaci alla feta e al soffritto. Aggiungiamo le uova. Stendiamo sulla teglia uno strato di pasta, bucherellandola. Farciamo con gli spinaci, copriamo con un altro strato di pasta e inforniamo a 180° per 40 minuti.

Concludiamo con una golosa “Vassilopita

Ingredienti: 380 ml di succo di arancia, 4 uova, 240 gr di zucchero, acqua qb, 150 gr di burro, Brandy qb, 530 gr di farina, 1 bustina di lievito vanigliato, bicarbonato qb, scorza di limone qb, scorza d’arancia qb, zucchero a velo qb;

Spremiamo le arance. Montiamo i tuorli con lo zucchero e un goccio d’acqua. Aggiungiamo il burro fuso, il succo d’arancia, il Brandy, la farina, il lievito, il bicarbonato e mescoliamo bene. Montiamo a neve gli albumi e li incorporiamo al composto. Aggiungiamo le scorzette di limone ed arancia. Versiamo in una tortiera foderata di carta forno e cuociamo a 180° per 1 ora. Completiamo con zucchero a velo.

Tornate su www.unduetre.com