Linea Blu – Puntata del 23/06/2012 – Venezia, la città che vive sull’acqua.

Terzo appuntamento con la diciannovesima edizione di Linea Blu, il programma dedicato all’ambiente marino e a tutto ciò che lo circonda con Donatella Bianchi, che lo conduce fin dall’esordio nel lontano 1994, e con lei anche Fabrizio Gatta, che si è aggiunto nel cast nel 2001. L’obiettivo del programma, anche quest’anno, è quello di promuovere la cultura del mare, ponendo grande attenzione ai problemi ambientali, di vita e di lavoro. Grande attenzione verrà dedicata alle riprese subacquee per conoscere più da vicino un mondo affascinante, ricco di magia e avventure e ancora quasi sconosciuto.

Nella terza puntata di oggi, iè protagonista la città che vive sull’acqua: Venezia, patrimonio storico dell’umanità. Le antiche tradizioni: in occasione della festa della Marina Militare e del 50° anniversario della Scuola Navale “Francesco Morosini” verranno intervistati i giovani cadetti e il Capo di Stato Maggiore Luigi Binelli.

Tra mare e laguna: con gli specialisti dell’Università di Padova e alcuni pescatori si parla  dell’interessante processo di trasformazione della laguna veneta in golfo marino. Archeologia subacquea: si visiterà  un’innovativa nave idrografica impiegata per la ricerca e il recupero dei reperti archeologici nelle operazioni sottomarine. Racconti di mare: a Mestre sentiremo le toccanti testimonianze dell’unico superstite del mercantile “Fusina”, affondato nel 1970 a Carlo Forte, in Sardegna.

Un luogo fuori dal tempo: nel minuscolo paese di Portosecco, tra le vecchie e colorate case dei pescatori, andremo alla scoperta delle bellezze dell’isola di Pellestrina. Per la rubrica “ Gatta racconta…” Fabrizio Gatta ci porterà ad Otranto, nel Salento, in un percorso tra natura e storia. Con il prof. Calabrese, a Roma, in un caratteristico ristorante del centro storico,vedremo le  prelibatezze e riscopriremo i sapori della cucina Mediterranea.

Per la rubrica Vita di Mare, realizzata in collaborazione con il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Donatella Bianchi e il prof. Piccinetti, a Burano, saranno a bordo di una barca adibita al pesca turismo e ci accompagneranno in un allevamento per la riproduzione delle seppie