Jack Tv: la web tv con Barale, Trevisan, Bossari ed Alexander. Short format e breaking news.

Provare a fare la tv generalista per il web, anticipando un futuro in cui tutti canali televisivi passeranno attraverso le fibre ottiche della rete, è questa la sfida lanciata da Jack Tv, la web tv nata da un’’idea di Claudio Cavalli, produttore e inventore di programmi per i principali network (Target, Real Tv, Ciro). “

Jack Tv sbarca sul canale 12 della piattaforma Streamit Twww.tv, con un palinsesto che potrà contare sul coinvolgimento di volti noti al grande pubblico, personaggi che hanno calcato le scene della tv mainstream: Paola Barale condurrà una rubrica sulla cucina alternativa, Miriana Trevisan girerà il mondo alla scoperta delle origini della danza, Daniele Bossari parlerà di scienze invenzioni e nuove tecnologie, mentre Adam Kadmon, anch’egli volto di Mistero, il programma di Italia 1 sul paranormale, racconterà le origini dell’’umanità, svelando verità nascoste. In palinsesto ci sarà posto anche per l’’ex Iena Marco Berry e per la fascinosa “indagatrice del mistero“,  Jane Alexander.

L’agenzia Reuters, oltre a fornire le breaking news, costituirà il bacino di approvvigionamento quotidiano di feed video internazionali tarati su tematiche verticali e orizzontali quali news, showbiz, lifesyle e world, i quali andranno ad animare una serie di rubriche quotidiane. Nella fase di start up, Jack Tv confezionerà quotidianamente quattro ore di palinsesto interamente autoprodotto, declinato su short format della durata massima di dieci minuti proprio per rispettare i tempi di consumo del web che sono profondamente diversi da quelli della tv tradizionale. Infine, sono previsti una serie di prodotti di acquisto di marca internazionale, in particolare documentari, serie tv e film provenienti dai mercati d’oltreoceano quali Canada, Nuova Zelanda e Australia.

Il nuovo canale ha esordito mettendo online un evento eccezionale: uno speciale dedicato a Chico Forti, l’italiano detenuto nel carcere di Miami dove sta scontando l’ergastolo per un presunto omicidio. Lo speciale, condotto da Daniele Bossari, oltre a raccontare la vicenda, presenta un’’intervista inedita a Forti nel carcere di massima sicurezza di Everglades.