SuperQuark – Prima puntata del 05/07/2012 – Piero Angela “ai confini della Terra”.

Con l’arrivo della bella stagione, torna Superquark, il più popolare magazine televisivo di scienza, natura e tecnologia, ideato e condotto da Piero Angela, con una nuova serie, in onda da stasera, per dieci puntate. Piero Angela accompagnerà la platea televisiva alla scoperta di argomenti interessanti, talvolta addirittura appassionanti, spaziando dall’archeologia alla natura, dalla storia alla tecnologia, dall’economia alla scienza. La nuova edizione proporrà, nell’arco dell’estate, 6 spettacolari documentari della serie della BBC Frozen Planet – Il pianeta di ghiaccio. Esploreremo le regioni polari grazie a 4 anni di riprese e decine di operatori disseminati fra i ghiacci. Ed ancora 2 straordinari documentari di Nicolas Hulot Ushuaia: Mondi di cristallo e Islanda la terra dei vulcani, nonché alcuni insoliti documenti sul mondo animale. Confermati, infine, gli appuntamenti con il prof. Barbero, il prof. Mainardi, il fisico Paco Lanciano e la dr.ssa Bernardi.

La prima puntata di questa nuova serie in onda stasera si apre con un documentario della serie BBC Frozen Planet, il succitato Il pianeta di ghiaccio, che ci porterà ai confini della Terra, nell’Artico e nel continente Antartico, le due distese più vaste e sconosciute del nostro pianeta. Dopo il documentario, il servizio di apertura esaminerà in modo scientifico il fenomeno dei terremoti, con modelli in studio che spiegheranno cosa succede in profondità. E mostrerà una tecnica di ricostruzione completamente nuova. Ma spiegherà anche come la scala Richter non dia assolutamente l’idea della diversa gravità dei sismi. In studio la sismologa storica Emanuela Guidoboni.

Il Vittoriano, con la sua imponente e discussa monumentalità, racchiude e simboleggia il travagliato percorso che 150 anni fa ha portato alla nascita dell’Italia moderna. Alberto Angela descrive le vicende e svela i particolari meno conosciuti di questo edificio consacrato all’unità della patria e alla libertà dei cittadini.

Las Vegas è una delle città più famose al mondo, con 40 milioni di visitatori ogni anno per i casino e gli spettacoli. Sorgeva in un deserto arido, popolato solo da piante e animali adatti a un clima ostile, fino alla deviazione del Colorado e alla creazione della grande diga che generò un lago artificiale. Con l’acqua ormai abbondante, Las Vegas si trasformerà nella città che conosciamo. Ma ora, con una delle peggiori siccità mai registrate, l’acqua sta diventando un problema serio. La situazione attuale e le possibili soluzioni nel servizio di Lorenzo Pinna.

Due nuove rubriche: Le leve della crescita, ovvero quali sono davvero i motori dello sviluppo di un Paese e 100 anni fa per ricordare il punto da cui siamo partiti. Non mancheranno neanche in questa edizione: il prof. Barbero, per un Dietro le quinte della Storia, in questa puntata: nel Medioevo credevano davvero che la Terra fosse piatta? E il prof. Mainardi, con curiosi filmati sul comportamento degli scimpanzé. Per la Scienza in Cucina, la dr.ssa Bernardi affronterà il tema dell’efficacia delle diete.