Magazine – La D’Urso si fa il blog; il Natale di Boldi; la Lucarelli minacciata da Crippa; Jessica Alba e Mara Venier aprono il Giffoni Film Festival

  • Barbara D’Urso apre il blog “Carmelita” – Spettacolo 

Anche Barbara D’Urso diventa blogger. La notizia che tutti i fan della conduttrice aspettavano è arrivata. Ha annunciato tramite Twitter l’apertura del suo personalissimo blog dal titolo Carmelita dove si occuperà di molti argomenti. Da come si apprende nel sito scriverà della sua vita, di salute, di benessere, della sua cucina e dei suoi consigli di moda. Appaiono poi anche le sezioni “Di tutto un po’”, “Nella rete” e lo spazio dedicato agli “Esperti di Barbara”, ovvero i medici che dispensano consigli sulla chirurgia, l’oculistica, passando per la dermatologia e la veterinaria. Ovviamente c’è anche il dietologo e immancabile lo specialista in medicina dello sport. Consigli dati “con il cuore” ovviamente…

  • Mara Venier e Jessica Alba aprono il Giffoni Film Festival – Spettacolo da Metropolis Web

Sorride e si emoziona Jessica Alba, prima ospite d’eccezione della 42esima edizione del Giffoni Film Festival, quando incontra i giurati. Vestita di bianco e bellissima, l’attrice parla della sua visione della felicità: “Cerco di vivere il momento, di non pensare al futuro, di essere felice nel quotidiano. Mi godo la felicità quando mi si presenta, da quando sono mamma di due bimbi è la mia priorità, essere felice giorno per giorno mi basta”. Madrina di quest’edizione invece è Mara Venier che ritorna al Festival di Giffoni dopo tanti anni di assenza  e dichiara: “L’impatto con il Festival è completamente diverso da quello che ho avuto nei primi anni. Tutto qui è migliorato e meno casereccio rispetto all’inizio. Mi sembra quasi di essere al Festival di Venezia”.

  • Massimo Boldi a Natale su Canale5 – Spettacolo da Asca

Secondo le indiscrezioni, Massimo Boldi sara’ il protagonista nonche’ produttore per Mediaset del film di Natale in onda su Canale 5. Le riprese del film dovrebbero iniziare ad agosto. 

  • Arresti domiciliari per l’aggressore di Ghione – Spettacolo da Adnkronos

I carabinieri della stazione Roma Quadraro hanno notificato un’ordinanza di custodia cautelare, da scontare agli arresti domiciliari, al medico chirurgo romano di 76 anni che lo scorso 15 maggio si e’ reso protagonista dell’aggressione ai danni di Jimmy Ghione, inviato del tg satirico ‘Striscia la notizia’, e dei componenti della sua troupe.

  • Rihanna ubriaca e in lacrime per la morte della nonna – Spettacolo da Corriere

«Qualche volta si ha bisogno di un cocktail forte. O dieci» Rihanna ha bevuto un bel po’ per dimenticare il dolore per la scomparsa della nonna. Lo confessa la stessa popstar 24enne che ha condiviso la sua tristezza con i suoi fan su Twitter. Nel giorno del funerale dell’amata nonna, la cantante ha postato una foto che la ritraeva struccata, con gli occhi gonfi di pianto e una bottiglia di birra in mano. «Dovevo! Scusa nonna» ha scritto Rihanna. Uno scatto privato con lei seduta in quella che sembra una camera da letto, indossando una canotta bianca. Nessun atteggiamento da diva: Rihanna sembra davvero abbandonata

  • Crippa alla Lucarelli: “Deficiente, hai fatto la guerra a Mediaset” – Spettacolo da Socialchannel

Selvaggia Lucarelli in questi giorni è al centro di una forte e astiosa polemica con Salvo Sottile, conduttore di Quinta Colonna, per aver sollevato i dubbi (da parte della Lucarelli) sul corposo compenso che la produzione di Sottile avrebbe riconosciuto al capitano Schettino. Dopo che gli amanti di Twitter hanno letto gli insulti che Sottile ha dedicato alla Lucarelli, finir poi anche in home page sul Corriere della Sera, oggi la saga si arricchisce di un nuovo capitolo. La Lucarelli, infatti, scrive di una telefonata dai toni duri con un alto dirigente Mediaset che l’avrebbe minacciata, dicendole: “Deficiente, hai fatto la guerra a Mediaset”. SocialChannel rivela in esclusiva che l’alto dirigente in questione è il direttore generale dell’ informazione Mediaset Mauro Crippa che malgrado il suo gran da fare, si è ritrovato al centro di questa bufera mediatica causa i numerosi tweet che Sottile, suo pupillo, ha diffuso in queste 48 ore. Come finirà? Gli avvocati stanno già preparando le carte.