Paolo Bonolis torna con “Ciao Darwin 7” nel 2013. Parola di Lucio Presta.

Qualcuno ama pucciare il biscotto” e se a dirlo è Lucio Presta, c’è da giurarci. L’influente agente commenta su Twitter la notizia diffusa da Chi, secondo cui Paolo Bonolis avrebbe dovuto sostituire Gerry Scotti nella prossima edizione di Italia’s got talent; una notizia, questa, che a dire di Presta, sarebbe priva di fondamento. In particolare, il settimanale diretto da Alfonso Signorini riferiva di una “guerra intestina” agli studi di Cologno, tra i due conduttori, giacchè Scotti, che in un primo momento aveva deciso di lasciare la giuria del programma più seguito della passata stagione, aveva deciso di tornare sui suoi passi quando ormai Maria De Filippi aveva proposto a Bonolis di rimpiazzarlo, ottenendo la risposta entusiasta di quest’ultimo.

Secondo Presta si tratterebbe di una “bufala estiva messa in giro ad arte“. Il suo assistito, Paolo Bonolis, infatti, avrebbe già di che occuparsi:

Avanti un altro! raddoppia, Ciao Darwin e molto probabile altra sorpresa. Può bastare!!! Quelli che ci restano male sono altri.

Dunque, il dispensatore di saggi consigli ed acute osservazioni sulla tv di oggi, costretta in rigidi “palinsisti“, si appresterebbe a preparare l’ennesima edizione di Ciao Darwin, che probabilmente vedrà la luce nel 2013, oltre che la seconda edizione del preserale di Canale 5 che, da quest’anno, occuperà anche l’access della domenica. Quando si dice la coerenza…