“Se stasera sono qui”: Teresa Mannino punta su Pif, Renzo Arbore e Morgan nella prima puntata.

Sei bello, sei tanto bello…“; Teresa Mannino si augura che siano gli spettatori a pronunciare la celebre frase, divenuta tormentone grazie allo spot che la vede protagonista al fianco di Raoul Bova, al termine del primo appuntamento con il suo nuovo show, Se stasera sono qui, in onda da mercoledì 5 settembre su La7. “Meglio fare una cosa fatta bene ma che non vede nessuno piuttosto che una fatta male che vedono tutti“, spiega risoluta al Corriere della sera, mostrando di non curarsi, al momento, dei risultati d’ascolto: “Dopo la prima puntata mi importerà di più pensare di aver fatto delle cose belle. I risultati sono importanti, ma arrivano solo dopo“.

Il programma, che la comica siciliana definisce “show delle idee“,  sarà “divertente ma non comico“; racconta: “mi avevano contattata da La7 per fare un programma comico ma ho risposto: no, grazie. Per me in tv esiste solo un programma comico ed è Zelig. Poi siamo arrivati a questa formula che mi piace tantissimo. E, comunque, faremo ridere“. Oltre alla straripante personalità della Mannino, il palco di Se stasera sono qui ospiterà artisti, “tecnici” e presenze fisse. Tra quest’ultime Jessica Mazzoli, ex concorrente di X Factor ed ora fidanzata di Morgan, il quale interverrà nella prima puntata in veste di ospite musicale, insieme alla ‘IenaPif ed a Renzo Arbore, che “che parlerà della nascita del jazz e spiegherà perché secondo lui il primo jazzista al mondo è stato un siciliano“.

Tra i “tecnici“, invece,scienziati, ricercatori, studiosi. Parleremo di temi importanti in modo leggero ma non superficiale. La gente ha bisogno di sostanza in questo periodo e vogliamo essere propositivi perché il bello è contagioso“. Ed i politici? “Non se ne può più di vederli in tv. Che lavorassero“. D’altronde, la mission è “portare gli ignoranti a guardare La7″, o meglio, “non solo gli ignoranti, ma anche i disinteressati alla politica”.