Cristina Parodi Live – Prima puntata del 10/09/2012 in diretta. Intervieni con MyCast.

E’ fissato per oggi, alle 14.00, il tanto chiacchierato debutto di Cristina Parodi su La7. Cristina Parodi Live, questo il titolo del programma che la giornalista condurrà sulla rete TiMedia, si propone di “raccontare i fatti in maniera elegante e pacata e, speriamo, intelligente. Se, in un precedente articolo, vi abbiamo illustrato lo ‘scheletro‘ del programma, anticipandone lo spirito che lo anima, di seguito vi documenteremo, minuto per minuto, augurandoci che il tedio non ci/vi assalga, quanto accadrà al debutto. Non vi resta che mettervi comodi e scorrere la nostra pagina.

Dalla diretta…

Un siparietto con le tre donne del nuovo pomeriggio de La7, le due Parodi e l’irriverente Geppy Cucciari, chiude questo primo piacevolissimo appuntamento con Cristina Parodi Live. Appuntamento alle 17:50 con Cristina Parodi Cover (clicca qui).

15:24 – Ultima pagina di questa prima puntata del Cristina Parodi Live dedicata alla figura di Mike Bongiorno. Prima di introdurre l’ospite, Daniela, la vedova Bongiorno, Cristina riferisce le ultime agenzie, come a rimarcare lo spirito ‘live‘ del programma. Intervista ‘one to one‘ con Daniela. “Vicino al cavallo della Rai dovrebbe esserci una statua di Mike“, osserva Cristina, “forse anche a Mediaset“, aggiunge Daniela.

15:03 – Parentesi “Fratelli d’Italia“. Corrispondenti esteri tracciano un ritratto dell’Italia e degli italiani, lo spunto è una cartolina consegnata al destinatario dopo trent’anni dall’invio. A dire la loro una corrispondente tedesca, la “Milly Carlucci finlandese” (conduce Ballando in Finlandia; non sarebbe male mandarci la Carlucci, per qualche anno, in Finlandia) e l’immancabile John Peter Sloan,  autore comico, attore, cantautore ed insegnante inglese.

14:58 – Svolta pop, Cristina si affianca a Diego Passonispeaker radiofonico, per “strappare un sorriso” agli spettatori e trattare di argomenti più leggeri. Immancabile la tassa del video da youtube.

14:25 – La conduttrice introduce la storia di Anna Maria Scarfò, violentata dal branco a soli 13 anni. E’ stata marchiata dai compaesani come ‘colei che porta sventura‘, quando ha deciso di denunciare gli aguzzini. Gli abitanti del paese natio, un piccolo centro della Calabria, l’hanno oltraggiata e costretta alla fuga. A parlarne in studio nientepopodimeno che il magistrato, scrittore ed oggi senatore Gianluca Carofiglio. Barbara D’Urso, ne siamo certi, avrebbe preferito Daniela Santanchè o Alessandra Mussolini… Il dibattito in studio (pacato ed edificante) è intervallato da contributi filmati, tra questi l’intervista alla madre di Anna Maria.

14:18 – Mentana sulle aspiranti Miss Italia: “io guardo il cu… quoziente intellettivo. Diciamo che a volte è meglio stiano zitte“. Feltri: “a me questi concorsi immalinconiscono, sembrano delle fiere del bestiame“. Parodi conclude:meglio stiano zitte“. Primi interventi via mycast.

14:07 – Un sommario anticipa temi ed ospiti: tra quest’ultimi Daniela Bongiorno e Anna Maria Scarfò, vittima di violenza. Si parte dalla rubrica “Bianco e nero“. Mentana e Feltri dovranno esternare il loro pensiero, in soli 30 secondi, in merito ai temi proposti dalla conduttrice: Monti bis o il ritorno dei soliti noti?; Berlusconi, relax da Briatore; l’autunno caldo dei lavoratori.

14:01 – “Dire che sono emozionata è dire poco, questo è un debutto davvero molto, molto importante“, Cristina Parodi fa il suo ingresso in uno studio “bellissimo e scintillante“. La giornalista continua spedita, introducendo alcune delle caratteristiche del format. “Nella prima puntata abbiamo puntato molto in alto“, spiega, introducendo i primi ospiti, “due direttori dai quali c’è sempre da imparare”: Enrico Mentana e Vittorio Feltri.

13:55 – Collegamento con il TgLa7: il pomeriggio de La7 sta per ‘accendersi’…