Grissino olio nell’olio ripieni di vitello e ketchup di carote di Andrea Mainardi del 10/09/2012.

Andrea Mainardi, cuoco bergamasco che vive a Brescia, dove gestisce un ristorante con un solo tavolo, che può ospitare dai due ai dieci coperti, dall’aspetto più da dj che da cuoco, è la new entry di questa edizione. Andrea presenta la sua “alta cucina“, che vuole portato al palato di tutti. Oggi prepara il grissino olio nell’olio ripieni di vitello e ketchup di carote.Partiamo dal ripieno, mettendo in un padellino antiaderente un goccio d’olio, aggiungiamo la polpa di vitello tagliata finemente, la cipolla tagliata a pezzetti, una patata sbucciata e tagliata a pezzi, i capperi e facciamo rosolare il tutto.

Poi, mentre Andrea parla di sè e racconta di avere anche un ristorante a New York e che nonostante i soli 29 anni ha già una figlia di 4 anni, sfumiamo il tutto con il vino bianco, quindi aggiungiamo l’acqua e cuociamo per almeno un’ora. Aggiungiamo erba cipollina, succo di limone, sale e aceto e frulliamo il tutto. Per i grissini impastiamo 200 gr di farina, 70 gr di acqua e 80 gr di olio, impastiamo, stendiamo a filoncini per formare i grissini e li riempiamo con il composto del ripieno frullato e messo nel sacco a poche e poi li friggiamo in abbondante olio. Prepariamo il ketchup mettendo a bollire le carote tagliate a pezzi con acqua e zucchero  e lasciamo cuocere per mezzora, poi le frulliamo e aggiungiamo sale e aceto ottenendo il ketchup. Impiattiamo mettendo alla base il ketchup di carote, i grissini fritti e spolveriamo con delle olive taggiasche essicate in forno. Buon appetito!

Clicca qui per il post completo della puntata odierna de La prova del cuoco.