Squadra Antimafia – Palermo oggi 4 – Seconda puntata del 17/09/2012 – Anticipazioni e foto

Appuntamento a lunedì 17 settembre con la seconda puntata di Squadra Antimafia- Palermo oggi 4. Nel primo episodio della serie in dieci puntate prodotta dalla Taodue di Pietro Valsecchi per Mediaset, i colpi di scena non sono certo mancati. Proprio quando la Duomo è ad un passo dal catturare il boss Don Ninuzzo, quest’ultimo viene freddato da un killer misterioso. Il commissario Mares, in dolce attesa, è convinta a fare luce su questa misteriosa morte, nella quale ritiene possano essere responsabili Armando e Dante Mezzanotte, i due gestori del night club più in voga a Palermo e unici parenti della vittima. Nel frattempo, De Silva, il pluriomicida ex complice di Rosy Abate, viene ricoverato per un tumore al cervello. I timori della Mares sono che venga assolto dai suoi crimini di membro dei servizi segreti deviati perché incapace di intendere e di volere. Ma non è tutto: i fratelli Mezzanotte sembrano decisi a impossessarsi della preziosa lista Greco, l’elenco di criminali stilato dai servizi segreti. Per fare questo, però, hanno bisogno di Rosy Abate…

Nel secondo appuntamento, Claudia Mares porta a compimento le indagini sul rapimento di Rosy Abate, ricavandone l’identità dei rapitori: si tratta dei fratelli Mezzanotte. Questi, in attesa di conoscere tutti i nomi contenuti nella Lista Greco, di cui è in possesso la redenta Rosy Abate, decidono di concorrere alla gara per l’appalto statale riguardante il piano di sviluppo delle energie rinnovabili. Ma l’attentato contro il maggiore antagonista dei Mezzanotte, ovvero l’imprenditore Umberto Nobile, paleserà alla Duomo i propositi dei due mafiosi. Rosy, intanto, riesce a sfuggire agli aguzzini.