L’Onore e il Rispetto 3 – Prima puntata del 11/09/2012 – Anticipazioni e foto

Nostalgici delle abbuffate estive? Di grigliate sulla spiaggia? Di spaghettate sulle terrazze delle vostre vacanze? Nessun problema, Canale 5 torna in pista per soddisfare i “soliti” palati: da martedì, infatti, ci propone il primo dei suoi polpettoni storici, uno di quelli farciti e imbottiti di lacrime, sangue e “cuore” (?). Si tratta ovviamente de “L’onore e il rispetto 3” con il “piacione” Gabriel Garko e una regina delle fiction targate Mediaset, ossia Giuliana De Sio. La terza parte del drammone partirà questa sera, in prima serata su Canale 5 appunto , esattamente dal punto in cui l’avevamo lasciato e cioè da quando Tonio, dopo un periodo non precisato, si risveglia dal coma al quale Di Venanzio (responsabile della morte del figlio e del fratello dello stesso Tonio) lo aveva costretto. Intenzionato a chiudere completamente con il proprio passato, il temibile Fortebracci decide di testimoniare contro la mafia, strategia che gli permetterebbe di godere dell’affetto delle figure a lui care, sua cognata Melina (Cosima Coppola), sua figlia Antonia (Beatrice Galati) e suo nipote Salvatore (Luca Bastoni). Un evento luttuoso, però, farà desistere Tonio dai suoi intenti di pace e di armonia e lo spingerà, ancora una volta, ad affrontare le organizzazioni criminali e a ricadere nelle trame del proprio passato. Nell’inseguire l’obiettivo di proteggere Antonia, allontanandosi da lei, Tonio ritroverà Carmela (Laura Torrisi), una delle donne della sua vita, incattivita però da una serie di lutti e situazioni drammatiche. Inoltre l’incontro con Tripolina (Giuliana De Sio) renderà ancora più crudo il cammino di Tonio, assetato di vendetta e di riscatto morale.

Nel primo appuntamento, in onda questa sera, Tonio Fortebracci (Gabriel Garko appunto), che aveva deciso di collaborare con la giustizia, rimane vittima di un tragico evento che lo riporta a volersi vendicare. L’uomo, infatti, scopre chi è U Burattinaio (Toni Bertorelli) e decide di consumare la sua vendetta lentamente. Nel tentativo di riprendersi in mano il potere dà la caccia a tutti i padrini per distruggerli economicamente. Solo alla fine li ammazzerà per poi tornare dalla figlia Antonia, portata al sicuro in un collegio (sotto falso nome).

Intanto Carmela (Laura Torrisi) che vorrebbe lasciarsi alle spalle un passato segnato da morti e sangue intende partire per gli Stati Uniti, ma i suoi piani saranno ancora una volta sconvolti per colpa di Tonio.

La malasorte si abbatterà anche nella vita di Tripolina (Giuliana De Sio), la prostituta assoldata dal padrino Mancuso che vive in una grotta con e per i suoi cinque figli, in particolare per la bellissima Venere. La bambina, di cui nessuno conosce l’identità perchè cresciuta in un collegio di suore, è completamente all’oscuro della vita malavitosa della madre e dei fratelli. Anche Tonio vuole portare la sua Antonia in un istituto. Ma Melina sarà d’accordo?