Arrosto freddo di maiale di Alessandra Spisni del 12/09/2012.

Ed ora tutti da Alessandra Spisni, introdotta dalla sua mazurka ed impegnata nella preparazione di un arrosto freddo di maiale. In una padella antiaderente mettiamo a scaldare lo strutto (una quantità industriale, sottolinea Anto), nel frattempo affettiamo la melanzana a fettine molto sottili, le mettiamo sotto sale, poi le asciughiamo con la carta assorbente e le friggiamo nello strutto.

Intanto Alessandra parla della dieta che sta facendo e che le ha prescritto la Flachi: racconta di aver perso oltre 1 kg (!); Martino Scarpa, invece, in pochi mesi ne ha persi ben 40… Sembra proprio un’altra persona. La Spisni si affretta a sottolineare che 40 chili da perdere lei non li ha, al massimo può arrivare a dieci, ma in diversi anni. In una ciotola mettiamo il pezzo di carne di maiale, aggiungiamo il succo di due limoni e quello di un’arancia e lo lasciamo macerare nella salsa per un giorno intero, poi scoliamo il pezzo di carne, saliamo e pepiamo, mettiamo sopra dei fiocchetti di burro, arrotoliamo nella carta stagnola e mettiamo a cuocere in forno a 200° per un’ora. Lo facciamo raffreddare a temperatura ambiente, lo mettiamo almeno un’ora in frigorifero, poi lo tagliamo a fettine e lo serviamo con le melanzane fritte. Buon appetito!

Clicca qui per il post completo della puntata odierna de La prova del cuoco.