I gol della serie A su Cielo. Simona Ventura torna con “Quelli che il calcio”? Prima un “talk sui problemi della gente e reality sui caratteri degli italiani”.

Saranno una dozzina le interviste copia e incolla rilasciate da Simona Ventura nel giro di due settimane; abbiamo tentato di preservarvi dal tedio a cui la lettura di dichiarazioni pressoché equivalenti vi avrebbe condannati, quest’oggi, però, approfittando della notizia riguardante l’assegnazione dei diritti del pacchetto 6A a Sky, che consentirà a Cielo di trasmettere gli highlights dei gol prima della Rai, dalle 18.00 alle 18.15, vogliamo riportarvi le dichiarazioni della conduttrice a Repubblica.

Dopo gli anni vissuti nel mondo dorato delle schedine e dei tartarugoni, la Ventura dice di essere interessata ai “problemi reali della gente, di chi si fa 22 anni di galera ingiustamente, m’interessa l’Italia, paese a due velocità“. Non temete, non sarà lei il candidato Premier del Pdl, anche se, probabilmente, avrebbe rappresentato una buona alternativa a Gerry Scotti, piuttosto, la Ventura si appresta a preparare “un talk show in cui far parlare la gente“.

Insomma, dopo un anno dal passaggio a Sky, forse la Ventura avrà la sua prima serata (pensare che persino Selvaggia Lucarelli è riuscita nell’impresa prima di lei: debutterà a breve con un talk sul gossip su Cielo).

Se stai sempre in tv non riesci a pensare. Lavorando a Sky ho avuto la fortuna di potermi riappropriare delle mie idee e con Giampiero Solari e Massimo Cinque abbiamo partorito questo format. Non sarà un talk ‘alla Santoro’, ‘alla Formigli’, ‘alla Paragone’. Sarà un programma alla mia maniera, la maniera del popolo: dico quello che penso.

La popolana della paytv (…) è pronta a registrare il numero 0, che non prevede esperti o politici in studio, ma può contare su una formula innovativa:

Non spiego la formula se no mi rubano l’idea. Però è diversa, ci credo molto. Bisogna difendere l’Italia, lavorare sulle nostre eccellenze – il lusso, l’artigianato – se no verremo uccisi dai nuovi mercati, India e Cina hanno il coltello tra i denti. L’Italia non riparte se non riflette su questo

Non solo talk, la Ventura torna anche al reality: “preparo un reality contro i caratteri italiani, lascerà tutti a bocca aperta. È un genere che adoro, si declina su vari temi“.

Ciò che potrebbe lasciarci realmente a bocca aperta è la possibilità di rivedere la Ventura impegnata in un programma calcistico sul modello di Quelli che il calcio su Cielo. Che Bonolis volesse alludere a qualcuno quando, a Il Messaggero, dichiarava: “se ti chiedono di fare sul satellite quello che fai a Mediaset, allora è meglio restare dove stai“?