Il cous cous di Anna Moroni del 13/09/2012.

La puntata continua con le lezioni di cucina di base tenute dall’inossidabile Anna Moroni che, dopo aver ballato la canzoncina del Buon appetito, prepara il cous cous in tre modi diversi. Prima di tutto bisogna comperare il cous cous e incocciarlo aggiungendoci un filo di sale, qualche cucchiaio di olio ed un pochino di acqua. Quindi trasferiamo in una ciotola e aggiungiamo il brodo vegetale; lasciamo che si assorba tutto e sgraniamo.

Per la prima ricetta, il cous cous con pesto e gamberi, mettiamo i gamberi già sgusciati a cuocere in padella antiaderente e li facciamo saltare con un goccio di olio e uno spicchio di aglio, sfumando alla fine con il vino. Mettiamo il cous cous in uan ciotola, aggiungiamo i pinoli, i fagiolini lessati e tagliati a pezzetti, il pesto e infine i gamberetti. Amalgamiamo tutto ed impiattiamo.

La seconda ricetta è quella del cous cous con wurstel e pollo. Mettiamo a bagno nell’acqua l’uvetta, tagliamo a cubetti il sedano, tostiamo le mandorle, mettiamo a bagno nell’olio lo zafferano e lessiamo i wurstel. Mettiamo il cous cous in una ciotola, aggiungiamo i wurstel a pezzetti, le mandorle, il sedano, l’uvetta scolata dall’acqua e l’olio allo zafferano. amalgamiamo bene tutto e impiattiamo.

La terza ricetta è quella del cous cous con cipolla e arance. Tagliamo le cipolle a fettine e le mettiamo a bagno in acqua e sale, poi le scoliamo e le mettiamo a bagno in acqua e aceto, in questo modo saranno digeribilissime, le mettiamo in una ciotola con il cous cous, aggiungiamo il tonno in scatola, il finocchio precedentemente tagliato a pezzetti e messo a bagno in acqua e ghiaccio, le olive, la buccia di arancia grattugiata e l’arancio pelato a vivo e tagliato a pezzetti. Amalgamiamo bene, impiattiamo e …buon appetito!

Clicca qui per il post completo della puntata odierna de La prova del cuoco.