Cotto e mangiato – Puntata del 17/09/2012 – Tessa Gelisio apre la quinta stagione con la ricetta della “Torta golosa”.

Conquistato dai golosi manicaretti offertigli nel corso dell’ultima stagione di Cotto e mangiato, Giovanni Toti, direttore di Studio Aperto, ordina il bis. Tessa Gelisio torna, per il secondo anno, ai fornelli della rubrica culinaria ideata, nel 2007, da Benedetta Parodi.

Oltre a deliziare gli spettatori, dal lunedì al venerdì, all’interno dell’edizione delle 12:25 di Studio Aperto, con piatti sfiziosi ed “a prova di scimmia“, direbbe qualcuna (citofonare Antonella Clerici), Tessa, da quest’anno, arricchirà i suoi menù di una ricetta superveloce e di una supereconomica. Non mancheranno, inoltre, piatti vegetariani, etnici, pensati per chi soffre di intolleranze alimentari e per i celiaci. Ogni settimana, inoltre, verrà presentata la “ricetta del telespettatore“, ovvero la ricetta che un telespettatore, particolarmente abile e goloso, ha inoltrato alla cuoca attraverso l’indirizzo mail o la pagina Facebook del programma. La giornalista, provetta cuoca, informerà, infine, sul costo e sul tempo necessario per la realizzazione dei piatti proposti.

Nella prima settimana di programmazione, Tessa proporrà una torta golosa a base di pancetta, formaggio e piselli, un’insalata di pollo profumata, un piatto fumante di linguine vongole e zucchine allo zafferano, una morbidissima al cioccolato e dei fusilli al pesto catanese.

La ricetta della torta golosa:

Facciamo appassire in una pentola la cipolla o due grossi scalogni con dell’olio abbondante. Aggiungiamo 100 gr di pancetta dolce tagliata a cubetti, 350 gr di piselli surgelati, e lasciamo cuocere per 6-7 minuti. Togliamo dal fuoco ed incorporiamo 230 gr di formaggio molle, tipo stracchino, 30 gr di formaggio grattugiato ed un uovo. Foderiamo una tortiera con la pasta sfoglia e versiamo all’interno il ripieno. Rompiamo due uova sopra il ripieno e chiudiamo con uno strato di pasta sfoglia. Inforniamo per 40 minuti a 170°.