La prova del cuoco – Puntata del 17/09/2012 – Anna contro tutte, ricette di Alessandra Spisni, Andrea Mainardi.

_Marco Magnani_

Pubblicità

Dopo la brevissima anteprima con la dottoressa Sara Farnetti, specialista in medicina interna e metabolismo, intenta a spiegare il perché non si possa sostituire il fruttosio allo zucchero, ai quali lega innumerevoli controindicazioni, ecco la sigla ed Antonella, che lesta raggiunge Andrea al pianoforte, saluta il pubblico e fa gli auguri al suo papà, poichè  oggi è il suo compleanno.

Si parte ballando la mazurka che introduce, come consuetudine, Alessandra Spisni, oggi particolarmente felice poichè, ieri, il suo Bologna ha battuto la Roma. Alessandra prepara un piatto dai sapori estivi: l’insalata di strozzapreti alle erbette. Ecco gli ingredienti.

Si inizia col preparare la pasta, impastando le farine con l’acqua; si mette, poi, a riposare per un quarto d’ora il composto, avvolgendolo nella carta da forno. Intanto, tagliamo a pezzetti i pomodori secchi, li mettiamo in una ciotola, uniamo un trito di erbe aromatiche (basilico, prezzemolo, maggiorana, timo), sale, aglio, olio, peperoncino e poco succo di limone. Stendiamo l’impasto, formiamo gli strozzapreti e li lessiamo nell’acqua bollente e salata. Li scoliamo, li facciamo raffreddare, condiamo con il sugo e… buon appetito!

Andrea Mainardi, l’estroso chef e un po’ anche dj, è pronto a scatenarsi ai fornelli per stupirci, anche questa volta, con un piatto insolito: gli gnocchi liquidi di patate croccanti. Ecco gli ingredienti.

In una pentola cuociamo le patate per mezzora, poi aggiungiamo il porro tagliato finemente, il grana, un goccio di olio, sale, curcuma e vino bianco, facciamo cuocere qualche minuto e poi frulliamo con il frullatore ad immersione. formando una crema di patate abbastanza liquido. Mettiamo in unbiberon e trasferiamo il composto in degli stampini di silicone che poi mettiamo in freezer per qualche ora. Togliamo dagli stampini e tuffiamo la crema congelata (sembrano delle crocchette) nell’uovo sbattuto con un pizzico di sale, poi le passiamo nel pangrattato, ripetiamo l’operazione impanandoli due volte e poi li friggiamo nell’olio bollente.

Prepariamo quindi una crama al gorgonzola sciogliendo il gorgonzola in una casseruola con un po’ di latte e prepariamo la vellutata di barbabietole cuocendo le barbabietole in un pentolino con sale e pepe e poi frullandole. Mettiamo i gnocchetti di patate fritti nel microonde per 20, massimo 30 secondi. Li accompagnamo con alla base del piatto dei decori di vellutata di barbabietole e crema di gorgonzola. Buon appetito!

Il ballo della casalinga introduce una scatenata Anna Moroni, pronta nella sua piccola pasticceria casalinga. La cuoca quest’0ggi prepara la torta di pesche e ribes. Ecco gli ingredienti.

Si inzia con un primo impasto, preparato mettendo in una ciotola 4 uova, lo zucchero (7 cucchiai) e il burro morbido (150 gr); iniziamo ad amalgamare tutto con la frusta elettrica, aggiungiamo la farina (250 gr) e continuiamo ad amalgare. Aggiungiamo anche i semi della vaniglia e continuiamo a mescolare fino ad ottenre un impasto tipo frolla. Versiamo il composto in una tortiera da 24 cm, alta nei bordi e foderata con la carta da forno e formiamo la base della torta.

In un’altra ciotola mettiamo due uova, lo yogurt, un pizzico di sale, i ribes, la panna fresca e mescoliamo bene. Sulla base della torta mettiamo le pesche tagliate a fettine e infine sopra il composto di panna. Inforniamo a metà altezza a 180° (forno già caldo). per 40 – 50 minuti.  Guarniamo con zucchero a velo e ribes e…  buon appetito!

Dopo aver assistito gli altri, Antonella decide di cimentarsi ai fornelli, conducendoci nell’angolo di casa sua, Casa Clerici, dove quest’oggi propone il pollo bloody mary. Iniziamo con gli ingredienti.

Mettiamo in una ciotola le cosce di pollo ed iniziamo a fare la marinatura aggiungendo il sedano tagliato a metà, la vodka, il succo di un limone e un’arancia ed i grani di pepe; lasciamo marinare nel frigorifero per 3 ore.

Mettiamo un pochino di olio e di burro in una padella antiaderente, la scaldiamo, aggiungiamo l’altra costa di sedano tagliata a pezzettini molto piccoli, aggiungiamo le cosce di pollo scolate dalla marinatura, facciamo rosolare per bene e aggiungiamo un po’ di salsa worcester e il tabasco, la salsa di pomodoro, un pizzico di sale e pepe, copriamo col coperchio e facciamo cuocere a fuoco medio per circa 30-40 minuti. E buon appetito!

Infine la gara dei cuochi che vede protagonisti, come ogni lunedì, due nuovi concorrenti sfidarsi insieme agli chef di turno. Abbiamo nel pomodoro Marco Bottega con Francesco Saccomandi e nel peperone Mauro Improta con Patrizia Cava.

Risotto con porcini, patate e rosmarino e torretta di tacchino con patate prezzemolate oppure montanare farcite e gratinate e sformatino di verza macinato su fonduta di caciocavallo? A dover giudicare la prima sfida è Nicola Santini, che valuta in base alla personalità dei concorrenti. “L’orribile” Santini non ha dubbi e decide che a vincere sia la squadra del peperone.

A domani con La prova del cuoco.

La prova del cuoco, Televisione and tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , .
Pubblicità