Squadra Antimafia 4 – Terza puntata del 24/09/2012 – Anticipazioni e foto

Che Domenico Calcaterra potesse riservarci delle ‘sorprese‘ l’avevamo già intuito quando, con fare da malandrino, aveva scelto di rivolgersi alla platea televisiva mettendo in bella mostra il dito medio. Ora, in un’intervista a TgCom24, è Marco Bocci, l’attore che presta volto e pettorali al vicequestore Calcaterra, a confermare le nostre intuizioni: “Cambia totalmente, un evento nella sua vita privata lo sconvolgerà. Lui crede di stare nel giusto, ma in realtà non è così. Anche se è un uomo di legge, vive uno sbandamento“. Se la metamorfosi dell’integerrimo uomo di legge potrà inquietare gli spettatori, certamente divertirà l’attore, che si troverà al cospetto dell’ennesima ‘sfida recitativa‘: “Capisci perché mi diverte questo personaggio? Mi dà la possibilità di cambiare. Di stravolgere tutto, di non dare nulla per scontato“.

Nella seconda puntata di Squadra Antimafia- Palermo oggi 4, Claudia Mares porta a compimento le indagini sul rapimento di Rosy Abate, ricavandone l’identità dei rapitori: si tratta dei fratelli Mezzanotte. Questi, in attesa di conoscere tutti i nomi contenuti nella Lista Greco, di cui è in possesso la redenta Rosy Abate, decidono di concorrere alla gara per l’appalto statale riguardante il piano di sviluppo delle energie rinnovabili. Ma l’attentato contro il maggiore antagonista dei Mezzanotte, ovvero l’imprenditore Umberto Nobile, paleserà alla Duomo i propositi dei due mafiosi. Rosy, intanto, riesce a sfuggire agli aguzzini.

Nel terzo appuntamento, in onda lunedì 24 settembreRosy Abate vive in clandestinità, tuttavia, essendo ancora in possesso del cd che contiene la Lista Greco, ottiene da un commercialista colluso con la Mafia una ricca rendita, da destinare a Leo, il figlio, e dei contanti per lasciare l’Italia; i fratelli Mezzanotte, però, le stanno alle calcagna e si adoperano al fine di ritrovarla e, finalmente, ottenere il documento. Rosy, ben presto, si ritroverà a lottare per sopravvivere ad una trappola pensata dai Mezzanotte, ma, quando sarà vicina a salvarsi, la donna dovrà fare una scelta.