Alessia Reato e Giulia Calcaterra sono le (nuove) veline di Striscia la notizia.

L’ho detto a Ricci, teniamole tutte e 8. Ma non si può, non si può, il periodo è quello che è…“. Ah, la crisi! Anche le veline, le graziose donzelle che da lunedì sgambetteranno sul bancone di Striscia, hanno dovuto fare i conti con le ristrettezze che il momento impone. Avrebbero potuto sciamare, al cospetto di Ezio Greggio e Michelle Hunziker, tutte ed otto, invece, solo due hanno potuto impugnare la corona e lo scettro di Veline.

Sono state Alessia Reato e Giulia Calcaterra a conquistare i favori della giuria composta da Ettore Mocchetti (Direttore di AD), Emanuela Rosa-Clot (Direttore di Gardenia, Bell’Europa e Bell’Italia), l’archiStar Paolo Pejrone, Piera Detassis (Direttore di Ciak) e Umberto Brindani (Direttore di Oggi).

Alessia Reato, la mora, nata a L’Aquila, studia Scienze Politiche. Ha già avuto una piccola esperienza televisiva su Raidue a Quelli che il calcio. La sua priorità è finire l’università, ma il sogno è diventare conduttrice Tv.

Giulia Calcaterra, la bionda, nata a Magenta (MI), vive in provincia di Novara. Frequenta il terzo anno di design d’interni all’Accademia di Belle Arti di Brera. Medaglia d’oro al volteggio e argento al corpo libero ai nazionali di Lignano Sabbiadoro; ai nazionali di Pesaro due argenti nel mini trampolino e nel volteggio. Lo scorso anno ha partecipato a Miss Italia.

Alessia e Giulia, dunque, danzeranno (un parolone, me ne rendo conto) per gli spettatori di Striscia a partire da lunedì 24 settembre, giorno di debutto della nuova edizione. Domani e sabato, dopo l’edizione serale del Tg5, andranno in onda due monografie che ripercorreranno le tappe significative dell’iter che ha portato le due neoelette al bancone di Striscia la Notizia.