Magazine – I vincitori degli Emmy 2012; Il Moige contro “Ti lascio una canzone”; Flavia Vento ha intervista Tom Cruise: le prove; Nicole Minetti sfila in intimo.

_Redazione_

Pubblicità

  • Nicole Minetti modella per Parah alla settimana della moda di Milano – Gossip da Ansa
MILAN FASHION WEEK: PARAHMODA: MILANO DONNA, NICOLE MINETTI SFILA PER PARAHMODA: MILANO DONNA, NICOLE MINETTI SFILA PER PARAHMODA: MILANO DONNA,  NICOLE MINETTI SFILA PER PARAH
  • Verissimo! Flavia Vento ha intervistato Tom Cruise (…) ! – Gossip da Twitter

  • Ruffini: “a La7 soddisfatti. Aspettiamo Saviano nel 2013″ – Spettacolo da TMNews

Paolo Ruffini, direttore de La7: “Siamo piccoli, ma cresceremo. La 7 non e’ una macchina ferma, siamo nella competizione e vogliamo crescere. Siamo abbastanza soddisfatti di come siamo partiti, ma possiamo fare meglio, anche se ci vuole ancora un po’ di tempo per dare giudizi complessivi. [...] Ci sono progetti che hanno bisogno di piu’ tempo. Formigli e’ partito bene, Mannino anche Parodi e’ partita al livello che ci aspettavamo. Avevamo un pomeriggio depresso e sapevamo che saremmo partiti da una situazione che necessitava una svolta per crescere. [...] E’ un progetto allo stato ”embrionale”, ma Roberto Saviano potrebbe tornare su La7 nel 2013, anche se sicuramente non nel primo semestre. Sarebbe sbagliato pensare a Saviano come una esclusiva di un’azienda piuttosto che di un’altra.

  • Il Moige contro Ti lascio una canzone – Spettacolo da AdnKronos

”La puntata di sabato, ieri, di ”Ti lascio una canzone” conferma l’inadeguatezza della nuova edizione di questo talent show, lasciandoci a dir poco sconcertati: non e’ piu’ il format piacevole dedicato ai giovanissimi, della scorsa edizione, che suscitava sorrisi e tenerezza. Quest’anno si e’ vergognosamente trasformato in un programma assolutamente inadatto all’eta’ dei suoi minori protagonisti”. Lo ha detto queste Elisabetta Scala, responsabile dell’Osservatorio Media del Moige – movimento italiano genitori.

  • Laura Pausini diventa mamma il 7 febbraio – Gossip da Ansa

”Sono al quarto mese di gravidanza, mia figlia nascera’ il 7 febbraio. Erano sette anni che la cercavo. E’ arrivata quando non ci pensavo, anzi ero stressata”. Queste e altre notizie inedite sono state raccontate dalla stessa Laura Pausini a un gruppo di tremila fan al raduno annuale di Forli’ del 15 settembre scorso, poco prima di dare l’annuncio della sua gravidanza su Facebook. ”Gente”, in edicola da lunedi’ esce con queste e altre notizie sulla gravidanza dell’artista.

  • La notte degli Emmy Awards 2012: i vincitori – Spettacolo da Ansa

Homeland‘ miglior serie drammatica e ‘Modern Family‘ miglior serie comica. Questo il podio dei 64esimi Emmy’s Award, assegnati al Nokia Theater di Los Angeles dall’Accademia di Arti e Scienze della televisione, dove la già pluripremiata ‘Mad Men’, pur con 17 nomination, ha dovuto cedere lo scettro appunto a ’Homeland’, trasmesso in Italia su Fox. E la seconda stagione della serie ha incassato anche i premi ai due protagonisti, Claire Danes e Damien Lewis.

‘Modern Family’, premiata per il terzo anno consecutivo, ha ricevuto i riconoscimenti per i migliori attori non protagonisti, Julie Bowen ed Eric Stonestreet. Miglior telefilm ‘Game Change’, bio su Sarah Palin, interpretata da Julianne Moore che incassa anche lei un Emmy. Premio alla miglior attrice in una serie comica a Julia Louis Dreyfuss, vice presidente Usa in ‘Veep’. Stessm riconioscimento al femminile per Jon Cryer in ‘Due uomini e mezzo’.

Miglior attore per un telefilm Kevin Costner per la miniserie western ‘Hatfields & McCoys’ che premia anche Tom Berenger come migliore attore non protagonista. Per il thriller ‘American Horror Story’ premiata poi Jessica Lange. La serie drammatica ‘Breaking Bad’ ha regalato ad Aaron Paul l’Emmy per il migliore attore drammatico non protagonista categoria conquistata al femminile da Maggie Smith per la serie ’Downton Abbey’. da segnalare anche il premio per la migliore regia di una serie drammatica a ’Boardwalk Empire’.

Magazine, Televisione and tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , .
Pubblicità

Lascia un commento

*