Squadra Antimafia 4 Palermo oggi – Quarta puntata del 1/10/2012 – Anticipazioni e foto

Ci è parso interessante, oltre che doveroso, riportare in apertura di questo articolo le riflessioni del Procuratore Nazionale Antimafia, Pietro Grasso, a proposito del trattamento che i media nostrani riservano ai fatti ed alle personalità riconducibili all’universo mafioso. Ci è parso curioso, inoltre, che proprio questa sera, in concomitanza con la messa in onda della terza puntata di Squadra Antimafia 4, anche se su un altro canale e ad un’altra ora (RaiStoria, alle 23:00), debuttasse un nuovo programma, “Lezioni di Mafia“, che vede il Procuratore nel ruolo di narratore. “Bisogna sempre parlare di mafia, ma bisogna parlarne nel modo giusto per non creare falsi miti. Un’informazione sbagliata può produrre effetti non voluti, come è stato con la fiction Il capo dei capi“, ha spiegato Grasso, aggiungendo: “occorrerebbe raccontare, far conoscere il finale di molte storie di mafia, ovvero il carcere a vita per i condannati, la morte violenta di molti, le donne che restano vedove o che perdono i loro figli. La mafia non è una bella storia da copiare, profumata di successo e potere, ma una tragedia collettiva“. Augurandoci di aver stimolato il vostro spirito critico, vi proponiamo le anticipazioni riguardanti le prossime puntate della fiction Taodue.

Nella terza puntata di Squadra Antimafia- Palermo oggi 4, Rosy Abate vive in clandestinità, tuttavia, essendo ancora in possesso del cd che contiene la Lista Greco, ottiene da un commercialista colluso con la Mafia una ricca rendita, da destinare a Leo, il figlio, e dei contanti per lasciare l’Italia; i fratelli Mezzanotte, però, le stanno alle calcagna e si adoperano al fine di ritrovarla e, finalmente, ottenere il documento. Rosy, ben presto, si ritroverà a lottare per sopravvivere ad una trappola pensata dai Mezzanotte, ma, quando sarà vicina a salvarsi, la donna dovrà fare una scelta.

Nel quarto appuntamento, in onda lunedì 1 ottobre, Rosy Abate non intende collaborare con la giustizia, cosa che, invece, le aveva suggerito Claudia Mares. Tuttavia, Rosy cambierà idea quando De Silva, che intanto è scappato dall’ospedale psichiatrico, minaccia l’incolumità del figlio, Leo. In realtà, neanche un bunker di massima sicurezza fermerà del tutto i tentativi dei Mezzanotte di entrare in possesso della Lista Greco, della quale, nel frattempo, è alla ricerca anche Ilaria La Viola, la compagna di cella di Rosy. La lista verrà ritrovata, ma ciò comporterà un evento tragico.