I Cesaroni 5 – Gigi Proietti guest star della terza puntata del 28/09/2012.

Terza puntata per I Cesaroni, la popolare fiction di Canale5 giunta alla quinta edizone. Lucia  è cambiata, è una donna in carriera e ora è a Roma per allestire un’importante mostra di pittura. Rivede così Giulio, reduce dalla fallimentare storia con Olga, e gli scombussola così la vita, perchè lui ora vuole ritrovare l’intesa di un tempo, ma non è facile e dovranno vederne di cotte e di crude.

Nella scorsa puntata Giulio cerca di fare bella figura con Lucia, intanto Ezio e Cesare credono che il mondo stia per finire e pensano di rubare un sottomarino pur di salvarsi dal diluvio universale. Il rapporto tra Alice e Rudy diventa sempre più freddo, e tra Diego e Miriam scatta subito una certa alchimia. Marco è convinto che Maya nasconda qualcosa e si mette a seguirla, ma fa solo una brutta figura nei confronti della ragazza. Una giovane donna minaccia Giulio di denunciarlo per vendicarsi perchè lui ha rifiutato le sue avances. Ad aiutarlo ci pensa Lucia, ma il gesto non rappresenta un riavvicinamento tra i due visto che poi lei gli comunica che intende tornare a Venezia. Alice e Miriam si candidano entrambe come rappresentanti di istituto ma, complice lo zampino di Rudy, finiscono per litigare. Infine, Cesare ha paura che Matilde appartenga ad una setta satanica e quindi chiama un esorcista.

Vediamo  la trama di “Segnalibro nel cuore” e “Padre vero“, i due eposodi, il quinto e il sesto della quinta serie, in onda stasera e che vedono la partecipazione straordinaria di Gigi Proietti.

Segnalibro nel cuore Giulio , Cesare ed Ezio sono in disaccordo con Stefania e Lucia per la destinazione dell’ex negozio di Barilon perchè gli uomini vorrebbero aprire un Roma Club e sfogare così la loro passione calcistica mentre le donne una cosa più seria ed intellettuale, una libreria. Alla fine Giulio pensa che con la libreria Lucia avrebbe una ragione per restare a Roma anzichè tornare e Venezia e così tradisce i suoi amici. Intanto Marco e Maya continuano imperterriti a litigare, ma lui trova anche l’ispirazione per comporre le parole di un nuovo brano.

Padre veroCesare crede di essere padre di un uomo in seguito ad una donazione di seme avvenuta quando era giovane. Un sussegguirsi di circostanze che sembrano confermare la vicenda, ma che in realtà poi si scoprirà non è così. Intanto Alice e Jolanda cercano di finanziare il loro progetto legato alla moda facendo le cameriere e così conoscono Francesco. Miriam, Rudi, Diego e Budino formano un gruppo musicale, mentre Mimmo gioca a rugby ma ha delle difficoltà con i ragazzi della squadra.