Linea Blu – Puntata del 29/09/2012 – L’isola di Ponza.

Da ormai 19 anni Lineablu, il programma condotto da Donatella Bianchi con la partecipazione di Fabrizio Gatta, naviga lungo gli 8.000 chilometri di coste della penisola italiana, esplora l’infinito mondo sommerso, ci rende familiari le isole più lontane raccontando storie di mare e di pescatori, dai luoghi più suggestivi del Mediterraneo. L’obiettivo, come sempre, è quello di promuovere la cultura del mare, ponendo grande attenzione ai problemi ambientali, di vita e di lavoro.

Grande attenzione viene dedicata alle riprese subacquee per conoscere più da vicino un mondo affascinante, ricco di magia e avventure e ancora quasi sconosciuto. In ogni puntata con il telegiornale del programma vengono diffuse le news più importanti: curiosità,  normative, fatti di cronaca, appuntamenti.

Anche la puntata di oggi ci riserva un viaggio sensazionale andando alla scoperta di Ponza, la più grande delle isole Pontine a 60 miglia dal porto di Roma. A Punta Fieno possiamo ammirare i meravigliosi vigneti sul mare, sulla secca dei mattoni tra l’isola di Ponza e quella di Palmarola possiamo vedere l’imponente relitto di un’antica nave romana.  Inoltre le bellezze dell’isola di Zannone,  l’esplosione di vita nei fondali marini nell’arcipelago delle Maldive. Fabrizio Gatta e il prof. Giorgio Calabresi sono in Sardegna, a Solanas in un artistico ristorante per proporre delle curiose ricette a base di pesce e formaggio.