La prova del cuoco – Puntata del 04/10/2012 – Natalia Cattelani, Anna Moroni e…

In netto ritardo, a causa delle celebrazioni religiose presiedute dal Papa, a Loreto, alle 12:23 si parte con una brevissima anteprima con Natalia Cattelani, intenta a spiegare come, per i dolci a base morbida, possiamo sostituire le uova con succo di mela, yogurt di soia o purea di frutta (ogni uovo va sostituito con 50 gr di uno di questi prodotti).

Sigla alle 12:30, siamo di corsa annuncia Antonella, salutando di corsa il pubblico e raggiungendo Anna Moroni che, dopo aver ballato la canzoncina di ‘tutti a tavola‘, è pronta con le sue lezioni di cucina di base. Oggi ci insegna a fare il roastbeef con patateEcco gli ingredienti.

Inizia col dire che la carne ideale per farlo è il girello di manzo: saliamo e pepiamo abbondantemente la carne, la facciamo rosolare in padella sigillandolo bene in tutti i lati e mettiamo in una pirofila stretta e cuociamo in forno, già caldo acceso mezz’ora prima, a 200° lasciandolo venti minuti per ogni chilo di carne (per un chilo di carne 20 minuti se lo vogliamo al sangue, 35 minuti se lo vogliamo più cotto). Una volta cotto lo avvolgiamo nella carta stagnola e una volta raffreddato lo tagliamo a fette.

Prepariamo le patate tagliandole a spicchi, saliamo, pepiamo,uno spicchio di aglio. aggiungiamo un cucchiaio di parmigiano, mescoliamo, mettiamo su una teglia da forno, oliamo e cuociamo in forno a 200° per 20 minuti. Accompagnamo la carne con le patate e …buon appetito!

Ballando sulle note di ‘Viva la mamma‘ (e che mamma! Natalia ha quattro figlie!), Antonella introduce Natalia Cattelani, la maestra in cucina di oggi, che prepara come sempre una delle sue ricette adatte a tutta la famiglia, dai più grandi ai più piccoli: quest’oggi i panzerottini ai peperoni. Ecco gli ingredienti.

Iniziamo preparando l’impasto per i panzerotti mettendo in una ciotola 120 gr di farina, la panna e un pizzico di sale, amalgamiamo e otteniamo un composto molto semplice perchè non deve nè riposare nè lievitare. Prepariamo la farcia rosolando in una padella i peperoni tagliati a pezzetti con uno spicchio di aglio, aggiungiamo i capperi, i pinoli, un’acciuga, facciamo cuocere dieci minuti e poi togliamo l’aglio, aggiungiamo due cucchiai di  pecorino, due cucchiai di pangrattato e il formaggio a dadini.

Stendiamo la pasta, la riempiamo col il composto fatto (che nel frattempo lasciamo raffreddare), chiudiamo formando i ravioli e li friggiamo in abbondante olio. Si servono accompagnandoli col ketchup. Buon appetito!

E’ arrivato il momento per Antonella di mettersi ai fornelli, nel suo spazio di Casa Clerici, dove propone, da una ricetta tratta dal suo ultimo libro,  le linguine  in crema di tonno, limone e pomodoro.  Ecco gli ingredienti.

Sbucciamo i pomodori con un coltellino ed eliminiamo i semi, li mettiamo nel mixer e aggiungiamo il tonno, l’aglio, la scorza grattugiata di un limone, le acciughe, il basilico, olio e origano. Frulliamo fino ad ottenere una crema, saliamo e pepiamo. Lessiamo la pasta, la scoliamo, la condiamo con la crema fatta e guarniamo con il pecorino in scaglie. Buon appetito!

Dopo il gioco della lotteria in cui vengono assegnati 3 mila€ e 8 mila€, ecco la gara dei cuochi che vede nel pomodoro Riccardo Facchini con Valeria Canepone e nel peperone Marco Bottega con Fortunata Polizzi. Sufflè di pecorino e prosciutto con insalatina croccante di lattuga e gnocchi di patate con ragù di salsiccia di cinghiale oppure reginette con vongole, seppioline e pomodini e seppioline ripiene alla siciliana?

A giudicare oggi c’è Anna Moroni, che deve valutare la tecnica, e non ha nessun dubbio perchè da subito decide di assegnare la vittoria al peperone. I due concorrenti sono quindi in perfetta parità in vista della sfida finale di domani.

A domani con La prova del cuoco.