Torta Paradiso di Anna Moroni del 8/10/2012

A proposito di diavolo ed acqua santa, Annina propone quest’oggi la ricetta che vi sarà utile per preparare una soffice Torta Paradiso, attraverso cui la cuoca intende assicurarsi l’accesso in Paradiso: “chi non la fa va all’inferno”, assicura, “quindi fatela!“, conclude perentoria. “E’ una torta facilissima, perchè anche gli ingredienti sono facilissimi“, assicura Anna.

In questa torta, spiega Annina, non ci andrebbe il lievito, però, poichè il forno di casa talvolta fa brutti scherzi, è meglio aggiungerne un cucchiaino. Ma cominciamo con la preparazione. Imburriamo ed infariniamo una tortiera del diametro di 26 cm, nel mentre mettiamo sciogliamo a bagnomaria il burro. Montiamo gli albumi, aggiungendovi un pizzico di zucchero. Montiamo con le fruste anche il burro, che intanto si è freddato. Vi aggiungiamo i rossi dell’uovo e lo zucchero. Continuiamo a montare. Aggiungiamo la farina e la fecola setacciate. Completiamo con un pizzico di sale e la buccia del limone. Incorporiamo (dal basso verso l’alto) al composto ottenuto gli albumi montati. Inforniamo per 35 minuti in forno preriscaldato a 180° (il consiglio è di fare la prova stecchino). “Questa è buonissima pucciata nel latte!“, assicura Antonella.

Clicca qui per il post completo della puntata odierna de La prova del cuoco.