Verissimo – La quarta puntata del 13/10/2012 con Fabrizio Corona ed Elio Fiorucci.

E’ proprio vero che una bella donna, anche solo con uno sguardo, sarebbe capace di risuscitare i morti, se solo lo volesse. Ce l’ha fatta Belen Rodriguez, che, ospite a Verissimo, sfoggiando i suoi occhioni da cerbiatta e la boccuccia a cuore, è stata capace di ridestare dal torpore e dall’apatia la platea televisiva del sabato pomeriggio, regalando al programma condotto da Silvia Toffanin quel punticino di share che ci fa sostenere quanto sinora affermato, lasciandoci scorgere uno spiraglio nel destino di un programma che, oramai, credevamo stecchito. Certo, è bizzarro che sia stata proprio l’invisa Belen a permettere, a Verissimo, di accorciare le distanze con il competitor di Rai1 (12,45% vs 13.95% e 14,19%); d’altronde, la presenza insapore della Toffanin rende appetitosa qualsiasi pietanza proposta in alternativa ed auspicabile persino l’ipotesi paventata dalla soubrette argentina, ossia che le possa essere affidata, in futuro, la conduzione del talk show. Verissimo, quest’oggi, torna con il quarto appuntamento.

Al fianco di Silvia Toffanin, Alvin, Jonathan e Daniele Bossari, gli ospiti del salotto Videonews: Fabrizio Corona, ex della succitata showgirl e fresco di piccanti rivelazioni (un film porno con la veterana del genere, Belen Rodriguez) e lo stilista Elio Fiorucci.

L’ex paparazzo, è intervenuto sui gossip riguardanti l’ex compagna, per altro diffusi dal sito che ha contribuito a fondare, Social Channel. A proposito della presunta gravidanza di Belen:

Per ora Belen è uno dei personaggi che più fanno parlare, ma magari tra 6 mesi non sarà più così. Noi abbiamo un sito giornalistico e viviamo di gossip, ecco perché ho dato la notizia della gravidanza.

A proposito del trattamento riservatogli dalla showgirl, in seguito alla burrascosa separazione:

Una persona che ti vuole bene e ti rispetta ti fa due denunce penali in due mesi? Allora non vai in televisione a dire ‘Gli voglio bene’, vai in tv e dici ‘Non me ne frega un ‘c**zo’. Io non mi sono accanito su di lei. Io non ho mai fatto dichiarazioni contro di lei, soprattutto nei due mesi in cui c’era l’accanimento mediatico, dopo che mi ha lasciato […] Lei mi accusa del furto di una macchina che io le ho regalato… Che è in dolce attesa lo so da un mese, quindi non c’entra nulla. La nostra storia doveva finire, ed è finita. È 20 giorni che lei dice di continuo, in tutte le interviste, che devo pagare delle multe. Quando fai una denuncia penale, lo sai che scateni un putiferio.

Infine, in merito all’ipotesi che il video hard che li ritrae insieme possa essere diffuso:

Quel video non uscirà mai, io non sono il tipo… Spero che sia felice, se ha fatto un bambino si vede che è felice e innamorata.