Un passo dal cielo 2 – Prima puntata del 14/10/2012 – Anticipazioni.

Dopo l’ottimo riscontro registrato dalla prima serie, andata in onda nella primavera dello scorso anno, e il successo delle repliche trasmesse quest’estate, torna, da stasera su Raiuno, Un passo dal cielo, la fiction dedicata alla natura con protagonista Terence Hill, con la seconda stagione inedita. Hill è Pietro, anziché la tonaca indossa la divisa del corpo forestale, ma è impegnato, anche in questo caso, a risolvere avvincenti gialli. Pietro è di poche parole, ai rapporti umani preferisce quelli con i boschi, li guarda, li osserva, ci parla ed è spettatore di tutto ciò che accade in essi. E quando qualcosa accade, l’enigma va risolto. Il suo personaggio:

È nato a contatto con la roccia, gli alberi e le stelle; la sua casa sono le montagne e il silenzio dei boschi. Conosce la lingua del vento, della pioggia, degli animali. Proteggere questo mondo è la sua vita…

Interpreti e personaggi principali: Terence Hill (Pietro); Enrico Ianniello (Vincenzo); Gaia Bermani Amaral (Silvia); Francesco Salvi (Roccia); Gianmarco Pozzoli (Huber); Katia Ricciarelli (Assunta); Gabriele Rossi (Giorgio); Claudia Gaffuri (Chiara).

Dove eravamo rimasti?… – A Pietro, che porta la sua “croce” in cima alla montagna riappacificandosi con se stesso e con la moglie. A Silvia e Vincenzo che si giurano amore eterno mentre lei arriva su un cavallo come una principessa. A Giorgio  che viene scarcerato e se ne va da San Candido con la promessa che tornerà da Chiara.

E adesso?… – Pietro ha fatto della difesa della vita e della natura di questi luoghi la sua missione. Come capo della squadra del corpo forestale dovrà cimentarsi a risolvere casi misteriosi sempre nuovi, aiutando il commissario napoletano Vincenzo che, nonostante sia trascorso del tempo dal suo trasferimento, non si può ancora definire un perfetto montanaro.

Superato il dolore per la perdita della moglie, nella prima puntata Pietro troverà nel bosco Anya, una ragazza ferita che viene dall’est Europa e sembra non ricordare nulla del suo passato. Il forestale la accoglie in casa e tra i due nasce un legame molto forte. Attraverso la misteriosa ragazza Pietro viene a conoscere durante l’arco della serie una realtà sconvolgente  che lo porterà a contatto con uomini senza scrupoli, mettendo a più a volte a rischio la sua vita.  Sarà aiutato dalla dottoressa Emma, una donna dal passato difficile con cui Pietro instaura un rapporto di forte complicità e che riserverà molte sorprese.

Vincenzo e Silvia, che alla fine della prima serie si erano giurati amore eterno, si apprestano ora a fare il grande passo del matrimonio. Vincenzo è un tradizionalista, il matrimonio è un punto d’arrivo, come la famiglia e figli. Parole a cui Silvia non sembra essere proprio avvezza. A complicare le cose plana sul lago di Braies un piccolo idrovolante guidato da Tobias, nuovo personaggio  e collega di Silvia che gli va incontro sotto lo sguardo un po’ torvo del nostro poliziotto perché Tobias oltre a essere un noto zoologo è anche un bellissimo ragazzo.

Anche Vincenzo però incontrerà una ragazza con cui instaura un rapporto di profonda amicizia. E’ Astrid, cugina del simpatico collega di Vicenzo, Huber. La ragazza è stata lasciata dal fidanzato ed è tornata al paese da Milano, dove ha tentato invano di lavorare nella moda. Astrid è una ragazza un po’ stralunata e impulsiva che spesso combina guai e avrà bisogno dei consigli di Vincenzo per non ritrovarsi impelagata in situazioni spiacevoli. Vediamo la trama della prima puntata in onda stasera.

Facili prede – I piccoli figli del proprietario di un maso finiscono all’ospedale avvelenati. I sospetti cadono su uno dei fratelli dell’uomo, ancora risentito per aver dovuto rinunciare proprio all’eredità del maso, che la legge destina unicamente al figlio maggiore. Un giorno Pietro trova una ragazza nel bosco, in stato di shock. Si esprime con poche e stentate parole in italiano e sembra aver perso la memoria. Pietro si prende cura di lei e tra i due sembra nascere qualcosa. Giorgio intanto è tornato a San Candido, dove lo accoglie trepidante Chiara, in compagnia dell’amica Miriam, che sembra apprezzare fin da subito il fascino del ragazzo. Vincenzo invece ha deciso che è arrivato il momento di fare il grande passo: chiederà a Silvia di sposarlo.