Cheeseburger upside down di Andrea Mainardi del 15/10/2012.

Si parte con il cooking show di Andrea Mainardi, pronto per un’altra ricetta tra chiacchiere e canzoni. Oggi, con Andrea, anche Ringo, celebre dj che fisicamente rimanda ad Andrea. In effetti sembrano due gemelli separati dalla nascita. Dedicandolo proprio a Ringo, Andrea prepara un cheeseburger upside down. Ecco gli ingredienti.

Iniziamo col fare una polenta particolare, mettendo in una casseruola tutto il pane grattugiato, tutto il formaggio grana, delle erbette oppure spinaci cotte al vapore e sminuzzati, aggiungiamo del burro profumato con la salvia, prezzemolo, un pizzico di sale e di pepe, il brodo vegetale, amalgamiamo tutto e facciamo cuocere. Prepariamo l’hamburger impastando della carne magra macinata, il taleggio tagliato a cubetti, fette di bacon, erba cipollina tagliata sottile, un uovo e un pizzico di sale.

Impastiamo bene, formiamo gli hamburger, li mettiamo un attimo nel surgelatore in modo che diventino duri, poi li tuffiamo nell’uovo sbattuto, li impaniamo, li passiamo nel pangrattato e li cuociamo friggendoli nell’olio di arachidi. Una volta cotta la specie di polenta mettiamo il composto in degli stampini, formando anche in questo caso degli hamburger e li cuociamo con pochissimo olio in un’altra padella antiaderente.

Prepariamo ora delle maionesi colorate, per quella rossa mettiamo nel frullatore ad immersione un uovo intero, oio di semi, sale, riduzione di aceto e limone, per fare quella rossa aggiungiamo i pomodorini secchi, per quella gialla il curry e per quella verde il basilico.

Impiattiamo mettendo l’hamburger di pane come ripieno di due hamburger di carne e decoriamo con le maionesi colorate. In alternativa possiamo fare anche gli hamburger molto piccoli in modo da formare degli stuzzichini adatti ad un aperitivo o ideali per un antipasto. Buon appetito!

Clicca qui per il post completo con tutte le ricette de La prova del cuoco del 15 ottobre.