I menù di Benedetta – Puntata del 17/10/2012 – Le ricette del menù “tra le righe”.

Menù tra le righe “, nella puntata del 17 ottobre. “Buongiorno a tutti, benvenuti, benvenuto al pubblico in studio, oggi facciamo un menu che si chiama tra le righe, ed è tratto da romanzi famosi, non è stato facile trovare le ricette giuste eh, ma alla fine abbiamo messo insieme un pranzetto delizioso“; Benedetta introduce il menù protagonista della puntata, specificando che la prima ricetta è tratta da Afrodita di Isabelle Alliende, la seconda dall’ultimo libro di Sveva Casati Modigliani, la terza dal suo primo libro Cotto e mangiato e l’ultima da Chocolat. Goloso“, “salutare“, “veloce“: Benedetta Parodi torna ad attingere al glossario gastronomico della lingua italiana, riconoscendo nei tre termini sopra riportati gli aggettivi più adatti a definire le pietanze che affollano la sua tavola. La cuoca piemontese torna a proporre delle ‘ricettine‘ da leccarsi le dita nella seconda stagione de I menù di Benedetta, in onda dal lunedì al venerdì, alle 18:20, su La7.

Ospite della cucina di Benedetta la scrittrice Sveva Casati Modigliani che, oltre a parlare dei suoi libri, prepara i conchiglioni con ricotta e spinaci, ricetta tratta dal suo ultimo libro. UnDueTre.com rinnova l’impegno assunto con i lettori lo scorso anno e torna a documentarvi le ‘appetitose follie‘ di cui Benedetta è capace. Vi proponiamo ingredienti e procedimento che vi aiuteranno nella preparazione di gustose melanzane dello sceicco, di classici conchiglioni ricotta e spinaci, di un classico pollo al sale con patate al cartoccio e di una fantastica mousse al cioccolato piccante.

Iniziamo con le melanzane dello sceicco.

Affettiamo le cipolle e le facciamo rosolare in padella, uniamo l’aglio schiacciato, condiamo con sale, zucchero e chiodi di garofano, ungiamo di olio una teglia da forno, rivestiamo con le melanzane grigliate, facciamo uno strato di cipolle, spoverizziamo di parmigiano, facciamo uno strato di pomodori tagliati a fette, saliamo, oliamo, completiamo con altre cipolle, spolveriamo di parmigiano, ancora un filo di olio e cuociamo in forno a 180° per  20 minuti.

Continuiamo con i conchiglioni ricotta e spinaci.

Mettiamo a cuocere i conchiglioni in acqua bollente e salata, prepariamo la besciamella aggiungendo alla fecola il sale, la noce moscata e stemperiamo con l’acqua, sciogliamo questa crema nel latte caldo, aggiungiamo il parmigiano. Tritiamo gli spinaci con la ricotta e altro parmigiano, scoliamo i conchiglioni, li farciamo con il composto di ricotta e spinaci, li mettiamo in una pirofila e li condiamo con la besciamella, altro parmigiano e fiocchetti di burro. Inforniamo a 180° per 10 minuti e infine per altri 10 minuti al grill.

Proseguiamo con il pollo al sale con patate al cartoccio.

Facciamo uno strato di sale in una pirofila, ci appoggiamo il pollo con il rosmarino, copriamo con altro sale, aggiungiamo un po’ di acqua per compattare il sale, sui quattro lati della pirofila sistemiamo le patate avvolte nella carta argentata, inforniamo a 200° per un’ora e 40 minuti. Per la salsa frulliamo lo scalogno con il vino e un pizzico di dado granulare, aggiungiamo il burro e frulliamo ancora. Ripuliamo il pollo dal sale e lo serviamo con le patate e la salsa.

Concludiamo con una buonissima mousse al cioccolato piaccante.

Per la mousse sciogliamo in padella 150 gr di cioccolato fondente con un po’ di acqua, montiamo 300 ml di panna, incorporiamo il cioccolato fuso alla panna e uniamo il peperoncino. Per la ganache sciogliamo in padella 100 gr di cioccolato con 100 gr di panna, versiamo la mousse nei pirottini, la mettiamo in frigorifero per un paio di ore, sformiamo la mousse e la guarniamo con la ganache al cioccolato.