Beautiful: Stephanie Forrester esce di scena. L’addio, lungo 8 puntate, a dicembre.

Per Beautiful è tempo di un altro abbandono, dopo quello di Ron Moss. La notizia è arrivata, dopo vari rumors veicolati dai fans, direttamente dalla più attendibile delle fonti, lo sceneggiatore della soap opera, Bradley Bell. Intervistato da Guide Tv, Bell ha svelato/confermato quello che molti telespettatori già sospettavano: Susan Flannery, alias Stephanie Forrester, non sarà più nel cast di Beautiful.

Il personaggio, infatti, passerà attraverso un brutto male, un cancro ai polmoni che si rivelerà mortale. La dipartita della capostipite, tuttavia, non sarà delle più tradizionali: da vera Forrester, Stephanie orchestra un’uscita di scena coi fiocchi: Dopo aver appreso la diagnosi, Stephanie ha un’iniziale fase di shock ma poi cerca subito un obiettivo da realizzare, un party. Vuole che tutti la ricordino in forma“. E così, gravemente malata ma piena di energia, trascorre i suoi ultimi giorni alle prese coi preparativi della grande festa che celebri lei e le gesta che ha compiuto in vita.

Nei prossimi giorni, negli USA (a dicembre in Italia), saranno trasmessi proprio gli otto episodi, consecutivi, nei quali Stephanie invita personalmente i vari personaggi della soap alla sua celebrazione, comprese Taylor e Brooke: “Ogni giorno ci sarà un specie di video tributo a uno dei grandi rapporti di Stephanie, con un sacco di flashback per caratterizzare i momenti ‘meglio di’“. Sarà difficile per i fans storici abituarsi all’assenza della regina anche se, trattandosi di Beautiful, una improvvisa ‘resurrezione‘ non sorprenderebbe poi tanto. Staremo a vedere…