Un passo dal cielo – Seconda puntata del 18/10/2012 – Anticipazioni.

Dopo lo straordinario debutto, a cui hanno assistito 6milioni 871mila spettatori, per una share media del 27.47% e picchi d’ascolto superiori al 35% e 7milioni di telespettatori, va in onda questa sera la seconda puntata della seconda serie di Un passo dal cielo, la fiction dedicata alla natura con protagonista Terence Hill. Hill è Pietro, anziché la tonaca indossa la divisa del corpo forestale dell’Alta Pusteria, ma è impegnato, anche in questo caso, a risolvere avvincenti gialli. Pietro è di poche parole, ai rapporti umani preferisce quelli con i boschi, li guarda, li osserva, ci parla ed è spettatore di tutto ciò che accade in essi. E quando qualcosa accade, l’enigma va risolto.  La serie , ambientata tra le montagne del Trentino Alto Adige, ha voluto essere testimonial della nuova campagna “Alpi” del WWF, con lo slogan “La natura sopra a tutto”. Vediamo le trame dei due episodi in onda stasera.

Il richiamo del sangue – Una giovane ragazza di San Candido sparisce misteriosamente. Sembra il classico caso di rapimento, ma in realtà dietro si nasconde la disperazione di una famiglia come tante. Vincenzo ha chiesto a Silvia di sposarlo ma lei gli ha chiesto tempo per pensarci. Per colpa di Huber però, a San Candido tutti sapevano della proposta e il poliziotto ha l’amaro compito di deludere le attese degli amici. Intanto si presenta alla palafitta il padre di Anya. L’uomo, arrivato per riprendere le cose della figlia, porta con sé nuove importanti rivelazioni. Tra Giorgio e Chiara invece sorgono le prime incomprensioni: mentre lui realizza quanto è difficile prendersi cura di una ragazza cieca, Chiara rivendica la sua autonomia. Non vuole avere il badante.

Il seme della gelosia – Durante un rave clandestino in un bunker della seconda guerra mondiale, nascosto in mezzo al bosco, viene ritrovato il cadavere di un ragazzo misterioso. Al rave è presente anche Giorgio, che ha accompagnato Miriam senza dire niente a Chiara. Il problema è che per aiutare le indagini il ragazzo deve far cadere il suo segreto. E quando Chiara viene a saperlo, non la prende tanto bene. Intanto Vincenzo deve sopportare la presenza di Tobias, che non ha un altro posto dove stare e si è trasferito a casa loro. D’altra parte però, Vincenzo incontra una ragazza misteriosa che sembra molto interessata a lui. Pietro cerca in ogni maniera di mettersi sulle tracce di Nikolay, l’uomo che si è spacciato per il padre di Anya. Forse su una bottiglia di grappa che hanno bevuto insieme, ci potrebbero essere le sue impronte.