I Cesaroni 5 – Ottava puntata del 26/10/2012 – Anticipazioni, foto, trama.

Questa sera va in onda una nuova puntata, l’ottava, della quinta serie de I Cesaroni. Non verranno trasmessi, però, due dei nuovi episodi, ma una puntata speciale, che si discosta dalla trama portante, presentandosi come un tvmovie; il titolo è Alla ricerca del tempo perduto. La serie, come vi spiegammo in principio, è composta da 26 episodi e da tre puntate speciali. Logica avrebbe voluto che, essendo distanti dalla trama della serie, andassero in onda o all’inizio o alla fine del ciclo di canonico di puntate; Mediaset, invece, ha deciso di trasmettere le stesse adesso, quando mancano ancora una manciata di puntate all’epilogo, rischiando così di smorzare l’attesa per il finale di stagione.

Questa sera va in onda il primo dei tre speciali ambientato nell’antica Roma (il secondo, ambientato a Milano, andrà in onda domenica) tutta la famiglia Cesaroni si ritrova a dover tornare indietro nel tempo per scoprire l’origine del loro nome e indagare cosa facessero i loro antenati. Tutto inizia con Mimmo che ha il compito di scrivere un tema sull’origine del suo cognome. Cesare comincia allora a raccontare la storia della mitica famiglia Cesaroni: una storia che risale ai tempi dell‘Impero romano, quando l’antenato di Cesare gestiva una “taberna”, e Giulio era un valoroso soldato.

Tornato dalla guerra, Giulio si innamora della patrizia Lucia ma, per conquistarla, deve affrontare una pericolosa missione di salvataggio dell’imperatore contro il senatore Sergio, marito di Lucia.

Anche i figli di Giulio, Marco e Rufus, sono protagonisti di eccitanti avventure. BoEtius, servo di Iulius, aiuta quest’ultimo nell’avventura, mentre Caesar  è il proprietario della Taberna di Caesar, situata nel quartiere di Suburra. Marcus è  un musico fallito, che troverà la sua musa nella vestale Maya.  Severa è l’ ancella di Lucilla, e Rufus, un milite in cerca del sorriso di Alikè.