I menù di Benedetta – Puntata del 26/10/2012 – Le ricette del menù “golosità vegetariane”.

Menù golosità vegetariane “, nella puntata del 26 ottobre. “Buongiorno, benvenuti a tutti, benvenuto al pubblico in studio, oggi menu vegetariano, quindi niente carne ma soltanto legumi e formaggio per un pranzo un po’ diverso e sicuramente sano. Torta ai fiori di zucca, amatriciana vegetariana  e verrà Luca Bonaccorsi, Mr Green, a cucinare con noi, uno specialista per lo spezzatino di legumi che è molto buono e poi dei dolcetti pazzeschi che sono tutti verdi perchè sono fatti con gli zucchini… e allora mettiamoci a cucinare, con queste parole Benedetta introduce il menù odierno. “Goloso“, “salutare“, “veloce“: Benedetta Parodi torna ad attingere al glossario gastronomico della lingua italiana, riconoscendo nei tre termini sopra riportati gli aggettivi più adatti a definire le pietanze che affollano la sua tavola.

La cuoca piemontese torna a proporre delle ‘ricettine‘ da leccarsi le dita nella seconda stagione de I menù di Benedetta, in onda dal lunedì al venerdì, alle 18:20, su La7. UnDueTre.com rinnova l’impegno assunto con i lettori lo scorso anno e torna a documentarvi le ‘appetitose follie‘ di cui Benedetta è capace. Vi proponiamo ingredienti e procedimento che vi aiuteranno nella preparazione di una gustosa torta di fiori di zucca, un’invitante amatriciana vegetariana, . un curioso spezzatino di legumi, degli invitanti dolcetti di verdura.

Iniziamo con una gustosa torta di fiori di zucca.

Foderiamo una tortiera con carta forno, aggiungiamo la pasta brisè, la bucherelliamo e inforniamo per 10 minuti a 190°, in una padella rosoliamo la cipolla tagliata finemente con le zucchine tagliate a rondelle, saliamo, aggiungiamo i fiori di zucca e facciamo cuocere per pochi minuti. Prepariamo la crema mescolando le uova, la panna, la robiola, farciamo il guscio di pasta brisè con le verdure, aggiugiamo la crema  e cuociamo in forno per altri 40 minuti.

Proseguiamo con l’amatriciana vegetariana.

Rosoliamo l’aglio schiacciato nell’olio, tagliamo a dadini il seitan, lo aggiungiamo all’aglio, uniamo il peperoncino, sfumiamo con il vino, aggiungiamo il pomodoro, saliamo, cuociamo e scoliamo la pasta al dente, la aggiungiamo al sugo, mantechiamo e serviamo completando con tanto pecorino.

Continuiamo con lo spezzatino di legumi.

Affettiamo la cipolla, la rosoliamo con l’olio, tagliamo finemente la patata e la catalogna, uniamo tutto alla cipolla, aggiungiamo anche il cavolfiori tagliato a pezzettini, i fagioli sbollentati, aggiungiamo il curry, la zucchina e la zucca fatte a pezzetti, infine aggiungiamo la farina,il pomodoro, il brodo e lo zenzero. Facciamo cuocere 15 minuti e completiamo con la curcuma, il prezzemolo e serviamo con il riso.

Concludiamo con i dolcetti di verdura.

Mescoliamo l’olio con lo zucchero, le uova, il latte, mescoliamo, uniamo la farina, continuiamo ad amalgamare e per ultimo aggiungiamo il lievito, mescoliamo, dividiamo l’impasto in due, grattugiamo le carote e le zucchine, le strizziamo e aggiungiamo le carote ad un composto e le zucchine all’altro, amalgamiamo, mettiamo in dei pirottini e cuociamo per 20 – 25 minuti a 180°.  Infine mettiamo sopra la salsa fatta mescolando il formaggio spalmabile con del succo di limone e tanto zucchero a velo.