Torta di riso di Anna Moroni del 29/10/2012.

Dall’innovazione, alla tradizione” della piccola pasticceria di Anna Moroni, che quest’oggi propone una deliziosa torta di riso. La ricetta è di una sua amica, bolognese come Alessandra, che non perde occasione per intervenire e supervisionare l’operato della petulante Annina. Oggi, Gina, l’amica di Annina, non c’è più, ma resta il suo dolce ricordo.

Mettiamo a cuocere il riso nel latte zuccherato ed aromatizzato con la scorza del limone. La cottura sarà completata dopo 30 minuti circa. Otteniamo un composto cremoso, al quale incorporiamo le uova, le mandorle, gli amaretti sbriciolati ed i canditi. Anna ci tiene a far sapere che questa torta è adatta anche ai celiaci. Aggiungiamo il liquore alle mandorle ed inforniamo a 140° per 3 ore (3!). “Uno fa tante cose, mica deve star lì a controllare…“, replica Annina ad un’Antonella sbigottita. “E’ la torta più antica di Bologna”, spiega Alessandra, che osserva: “sei diventata bolognina anche tu, eh“. Copriamo con un velo di zucchero a velo e serviamo “a quadrotti“. Possiamo accompagnare con una salsa dolce, di quelle che trovate nei supermercati… ma Anna non era colei che aborriva i prodotti confezionati? Cosa non si farebbe pur di fare una marketta ad un prodotto…

Clicca qui per tutte le ricette proposte in puntata.