Terra Ribelle, il nuovo mondo – Sesta puntata del 12/11/2012 – Anticipazioni e foto.

Nuova puntata, la sesta, con la seconda serie di Terra Ribelle – il nuovo mondo, la serie che narra la travagliata storia d’amore tra il principe Marsili, il fascinoso Andrea, e la contessina Elena, che hanno il volto, rispettivamente, di Rodrigo Guirao Diaz e Anna Favella.

Dove eravamo rimasti… Dopo aver ripreso la loro storia nella quale sono passati otto anni da quella della prima serie, Andrea ed Elena ora hanno una figlia di sette anni e sono una famiglia felice. La loro vita è adombrata solo dalle continue partenze di Elena per Roma, impegnata da una parte in opere filantropiche dall’altra a seguire studi scientifici segreti per conto della Regina. Gli impegni di Elena turbano molto Andrea che desidererebbe che la moglie si dedicasse di più alla loro famiglia e che le desse un altro figlio. Ma Elena sa che una seconda gravidanza potrebbe esserle fatale. Intanto a loro insaputa un’oscura presenza si aggira intorno alla Roccaccia e spia i loro movimenti. Così mentre Elena è a Roma per indagare sulla misteriosa morte di uno scienziato, Giulia viene rapita.

Giunti in America del Sud, Andrea ed Elena si mettono sulle tracce di Giulia diretti in un paese di nome Sarmiento. Accolti in un clima ostile e preda dello sconforto, i principi Marsili accettano l’ospitalità di Isabella, una vedova di origini toscane, che ha una grande estancia dove vive con la suocera. Nella notte Andrea decide di partire alla volta del deserto portando con sé solo Lucio, Dell’Arco e Belmonte, il colonnello e il tenente che dall’Italia sono stati incaricati di seguire il caso dalla regina. Sono diretti verso un luogo oscuro chiamato il Nido del Condor. Intanto una misteriosa carovana si muove attraverso il deserto, un gruppo di militari sta scortando una dama velata di nero. Al suo fianco, profondamente addormentata, giace la piccola Giulia Marsili. Abbandonata all’angoscia, Elena aspetta il ritorno di Andrea dal deserto. Isabella le sta vicino e la conforta, le due donne si aiutano a vicenda e tra loro nasce una sincera amicizia. In paese si è stabilito un circo e a Zifolo sembra di riconoscere nel direttore, Capitan Italia, una vecchia conoscenza della maremma, ma nessuno le crede. Intanto Andrea si trascina nel deserto, Lucio è fuggito e lui sta perdendo le speranze di ritrovare la figlia, quando finalmente una traccia di Giulia gli fa capire di essere sulla pista giusta. In fin di vita Andrea viene operato dal dottor Tonali.Man mano che recupera le forze vorrebbe partire immediatamente alla ricerca di Elena che è stata rapita dai banditi del deserto, i Salineros. La vicinanza della bella Isabella comincia a turbare il cuore di Andrea, anche Nico, il giovane gaucho che Isabella ha promesso di sposare, l’ha notato. Intanto Elena che è riuscita a fuggire dal covo dei banditi, ha scoperto che Giulia è tenuta prigioniera in un forte inespugnabile. Con l’aiuto degli indio e dei circensi, Elena sta architettando un piano per liberare la figlia. Elena e i circensi hanno organizzato uno spettacolo per liberare Giulia. Intanto anche Andrea, Belmonte e Dell’Arco sono arrivati al forte. Elena vorrebbe correre dal marito, ma la paura di essere scoperta glielo impedisce. Con lei c’è anche Iacopo che ha deciso di aiutarla per espiare tutto il male che le ha fatto in passato. Durante lo spettacolo Elena e Capitan Italia, il misterioso direttore del circo, riescono a liberare Giulia. Ma nel tumulto della fuga vengono catturati e gettati nelle prigioni del forte. Sembra che siano caduti nelle trame di un’oscura vendetta.

In questa puntata…Iacopo è in fuga nel deserto inseguito dai soldati del generale Malagridas.  Intanto al forte i principi Marsili vengono messi alla prova dalla perfida dama in nero che fa di tutto per dividere la coppia rivelando a Elena delle verità inascoltabili sulla vita d’Andrea. Aiutato da Iacopo, Andrea riesce a fuggire attraverso i cunicoli delle miniere del forte, è diretto verso Sarmiento dove conta di riunire un esercito e tornare a liberare la moglie e la figlia. Intanto il generale suggella un patto con Lord Graves, l’ambasciatore inglese al centro di loschi traffici tra l’Argentina e l’Europa.